Quantcast

“Le strade della Liberazione”: un fiore rosso per le vie della città in ricordo delle vittime del nazifascismo evento

Più informazioni su

GROSSETO – La sezione Anpi “Elvio Palazzoli” di Grosseto aderisce all’iniziativa dell’Anpi nazionale “Le strade della Liberazione”, indetta per il 25 aprile, Festa della Liberazione dalla dittatura fascista e dall’occupazione dell’esercito nazista.

“Per la seconda volta consecutiva a causa della pandemia – spiegano dall’Anpi -, anche quest’anno, il 25 aprile non potrà essere celebrato come di consueto con cortei e manifestazioni, per evitare assembramenti in base alle vigenti disposizioni anti-Covid. La Presidenza Anpi nazionale ha proposto «di deporre un fiore di colore rosso (anche in carta o tessuto) ai piedi o accanto alle indicazioni delle vie e delle piazze che riportano i nomi di antifasciste/i e partigiane/i, avendo cura di non arrecare danni e di non coprire il nome inscritto». Sosteniamo con forza questa indicazione nel momento, in cui si cerca di dimenticare o di negare che il fascismo fu una dittatura sanguinaria.

Vogliamo con il nostro gesto ricordare i nomi di cittadini italiani, che caddero barbaramente per mano fascista.

A Grosseto ci recheremo in alcune vie cittadine, che sono dedicate ai martiri del fascismo e del nazismo. Deporremo un fiore per Norma Parenti, seviziata e brutalmente uccisa dai fascisti a Massa Marittima per essere partigiana, medaglia d’oro della Resistenza; per Spartaco Lavagnini, sindacalista, proditoriamente ucciso sul lavoro da una squadraccia fascista; per Giuseppe Scopetani, membro del primo Comitato Nazionale di Liberazione di Grosseto, deportato e ucciso nel lager nazista; per Don Giovanni Minzoni, sacerdote, morto per le percosse squadriste; per i Martiri d’Istia, gli “11 agnelli” come li definì il federale fascista di Grosseto, fucilati per il solo fatto di aver rifiutato la leva nell’esercito della repubblica di Salò; per Bruno Buozzi, sindacalista, trucidato dagli occupanti nazisti; per Antonio Gramsci, morto per le percosse nel carcere fascista; per Giacomo Matteotti, rapito, seviziato e trucidato dagli squadristi per aver denunciato i brogli elettorali fascisti; per i fratelli Carlo e Nello Rosselli, sequestrati e pugnalati in esilio per mano dei sicari fascisti.

Essi si levarono tutti insieme il 25 aprile 1945, alla fine della vittoriosa lotta di liberazione e all’alba della fondazione della Repubblica democratica e antifascista, facendoci dono della Costituzione.

Per quanto riguarda la gestione dell’iniziativa seguiremo scrupolosamente le indicazioni del nostro Comitato Direttivo Provinciale: «A compiere il gesto potranno essere una/un giovane (che materialmente deporrà il fiore) e un adulto, possibilmente dirigente munito di bandiera o fazzoletto dell’ANPI: questa dinamica è dettata sia dall’intenso valore “pedagogico” sia dalla necessità di non creare assembramenti per la nota situazione sanitaria». Tutto quanto verrà attestato da una adeguata testimonianza fotografica ed anche da una diretta Facebook.

Infine la sezione Anpi di Grosseto aderisce al Festival Resistente, partecipando il 25 aprile la mattina alle 12 alla commemorazione dei Martiri di San Leopoldo alla Fiumara dove vennero trucidati e alle 16 al tradizionale omaggio, organizzato dalla Pro-loco, al monumento loro dedicato presso la palestra di Marina”.

25 aprile città del golfo

Per opera degli iscritti della sezione dei partigiani follonichesi “Virio Ranieri”, l’iniziativa è prevista anche nella città del Golfo all’interno delle manifestazioni della festa istituzionale nazionale di quest’anno. Ecco le vie coinvolte.

FOLLONICA

Viabilità

Martire-Partigiana/Partigiano

P.zza DON MINZONI
P.zza DON UGO SALTI
P.zza GRAMSCI Antonio
P.zza MARTIRI DELLA NICCIOLETA
P.zza MARTIRI DELLE FOSSE ARDEATINE
P.zza XXV APRILE
Via Amendola Giovanni
Via Buozzi Bruno
Via Chirici Mario
Via Curiel Eugenio
Via DELLA REPUBBLICA
Via Di Vittorio Giuseppe
P.zza DUE GIUGNO
Via Galimberti Duccio
Via Matteotti Giacomo
Via Merloni Giovanni
Via Morandi Rodolfo
Via Nenni Pietro
Via Parenti Norma
Via Pertini Sandro
Via F.lli Cervi
Via F.lli Rosselli
Via Santini Giò Batta
Via Sozzi Gastone
Via Spinelli Altiero
Via Terracini Umberto

Più informazioni su

Commenti