Quantcast

Atlante Grosseto con le armi spuntate, il Sant’Agata prevale e vola ai playoff

GROSSETO – Chiusura di campionato amara per l’Atlante Grosseto, che non riesce a rinnovare la grinta dei turni precedenti concedendo un netto 10-2 esterno al Sant’Agata, che conquista così l’ultimo biglietto per i playoff sfruttando il passo falso dell’Arpi Nova.

Locali a segno nei primi minuti con doppietta di Amendola, cui risponde Tommaso Putzu (nella foto) con due perle insaccate fra il 10′ e il 13′. Occasioni da una parte e dall’altra ma prima dell’intervallo Conti ripristina il doppio vantaggio con una doppietta micidiale, complici le amnesie della difesa biancorossa. I grossetani accusano il colpo e nella ripresa, oltre a sbagliare altre palle gol, non riescono ad arginare i rivali, ormai scatenati. Al 4′ ancora Conti a segno, seguito da Pozzi, autore di una doppietta, e da Di Norcia, Pozzi e Fation.

Si chiude con trentadue punti raccolti in totale la stagione dei ragazzi di mister Izzo, ma anche con un bagaglio di esperienza che sarà un ottimo punto di partenza per la prossima annata.

Commenti