Quantcast

Monica Paffetti nella commissione pari opportunità della Regione. Congratulazioni dal Pd

GROSSETO – «Questa mattina, la Commissione affari istituzionali del Consiglio regionale della Toscana, presieduta da Giacomo Bugliani, ha licenziato all’unanimità la proposta per il rinnovo della Commissione per le pari opportunità. Tra i venti nominativi, anche Monica Paffetti di Orbetello». La portavoce della Conferenza delle donne democratiche della provincia di Grosseto, Margherita Ambrogetti Damiani, e il segretario del Pd della provincia di Grosseto, Giacomo Termine, con una nota si congratulano con Monica Paffetti che, dopo il passaggio formale in Consiglio regionale, andrà a ricoprire il ruolo di commissaria.

«La Commissione per le pari opportunità regionale – dichiarano Ambrogetti Damiani e Termine – avrà un ruolo strategico nelle politiche dell’attuale legislatura. Quella di genere è una visione che deve essere protagonista in maniera trasversale in ogni azione dell’amministrazione e per questo accogliamo con favore il voto della Commissione che consente l’avvio verso l’ufficializzazione dell’organismo che avverrà in occasione del prossimo Consiglio regionale. La presenza di una grossetana tra i venti nominativi proposti dalla Commissione Affari istituzionali del Consiglio regionale della Toscana è per tutto il territorio, per la Conferenza e per il Partito un motivo di orgoglio. Monica saprà portare in Regione le istanze al femminile della Maremma e, grazie alla sua esperienza politica e amministrativa, darà un contributo notevole all’azione della Commissione. In attesa del pronunciamento del Consiglio, ci congratuliamo con Monica e con le altre diciannove nominate, nella piena e concreta certezza che, grazie al loro lavoro la Toscana sarà sempre più FemminilePlurale».

Commenti