Quantcast

“Carbon neutral”: il Comune pronto a piantare 410 alberi per creare una nuova area boschiva

Più informazioni su

PIOMBINO – Oltre quattrocento alberi per creare un’area boschiva nella zona adiacente al Parco 8 marzo: il Comune di Piombino si è posizionato terzo, di 54 Comuni beneficiari, nella graduatoria per ricevere i finanziamenti del bando regionale  “Carbon neutral”. L’obiettivo del progetto è quello di abbattere le emissioni climalteranti in ambito urbano. Questa massiccia piantumazione di alberi è destinata all’area limitrofa alla via di accesso in città, e avrà un costo di circa 210 mila euro, 110 dei quali arriveranno con finanziamento regionale.

“Siamo molto orgogliosi di questo progetto – spiegano il sindaco Francesco Ferrari e Marco Vita, assessore al Lavori pubblici – che avrà una doppia finalità: da un lato abbattere le emissioni inquinanti, in particolare l’anidride carbonica, e dall’altro arricchire la città di un’area verde fruibile che contribuirà a migliorarne il decoro. Il buon posizionamento nella graduatoria significa che abbiamo colto il senso di questo progetto e ci consente di accedere alla cifra richiesta nella sua interezza. Presto avremo un’area verde a ridosso della città, un vero e proprio polmone verde, che oltre a migliorare la qualità dell’aria avrà un ritorno importante in termini di decoro urbano”.

Saranno collocate circa 410 piante di diverse dimensioni e tipologia, tra cui lecci, querce e frassini.

Più informazioni su

Commenti