Quantcast

Consorzio Bonifica impegnato nel tracciamento dei nidi per tutelare gli animali

Più informazioni su

GROSSETO – Tutela del rischio idraulico e dell’incolumità pubblica, ma anche rispetto degli animali. Il Consorzio di Bonifica 6 Toscana Sud è attualmente impegnato nella tracciatura dei potenziali nidi prima delle manutenzioni che interessano la provincia di Grosseto.

La primavera è infatti un periodo molto delicato per gli interventi di Cb6 sui corsi d’acqua, ricchissimi di flora e di fauna nel territorio che viene gestito: sono i mesi della nidificazione degli uccelli.

Le squadre del Consorzio, specifiche per la vigilanza dei nidi, intervengono prima dell’arrivo degli operai chiamati a occuparsi degli argini e della vegetazione. Quando è individuato un nido degli uccelli che depongono a terra (come i fagiani), ma anche dei mammiferi come istrici o lepri, viene posizionata una paletta rossa. Serve da avvertimento per i colleghi che arriveranno poche ore dopo: sapranno che devono saltare quel punto proteggendo le uova e i nascituri.

Più informazioni su

Commenti