Quantcast

Spadi: «La Toscana si prepara a completare la campagna vaccinale over80 entro il 25 aprile»

GROSSETO – “La Toscana potenzia la campagna vaccinale over80, con un numero verde della Regione sempre attivo, il portale digitale e le Botteghe della Salute aperte per i cittadini. Con queste misure la Toscana cambia marcia e potenzia la campagna vaccinale per gli over 80 così da programmare il raggiungimento della fine delle vaccinazioni entro il 25 aprile”. È questo il commento di Donatella Spadi, consigliere regionale Pd e membro della commissione Sanità, sull’istituzione di nuovi canali per supportare la campagna vaccinale over80.

“Da domani – spiega Donatella Spadi – entreranno in attività nuovi supporti per la campagna vaccinale. Parliamo di un numero verde chiamato “Pronto Vaccini”, grazie al quale ogni anziano over80 potrà rivolgersi per la prenotazione. Basterà chiamare il numero 800117744 e un operatore sarà messo a completa disposizione. Entro un’ora verrà richiamata la persona alla quale verrà richiesto il codice fiscale per la prenotazione del vaccino. Ciò consentirà di vaccinarsi a tutti coloro che, sprovvisti di un medico di base, non sono riusciti a effettuare la somministrazione della dose Pfizer/Bionetch prevista in questa fase della campagna vaccinale”.

“Accanto a questa iniziativa – continua il consigliere regionale – si affiancherà un portale digitale dedicato, analogo a quelli già presenti per la prenotazione. Con il portale riusciremo a incrementare la campagna vaccinale dando supporto a tutti i medici di base che in questa fase si sono rivelati indispensabili. Un altro servizio coprirà tutti i comuni della Toscana più marginali, alcuni dei quali si trovano nei territori della provincia di Grosseto. Parliamo delle cosiddette ‘Botteghe della Salute’, ovvero stand disposti dall’Associazione nazionale comuni italiani (Anci) con l’ausilio dei volontari della Protezione Civile. Ogni anziano si potrà recare in questi presidi ottenendo l’aiuto dei volontari della Protezione Civile. Nei fine settimana il servizio verrà potenziato con il supporto del personale dell’Anci”.

“La Toscana – conclude Spadi – si prepara a completare entro il 25 aprile la campagna vaccinale over80. Tutto questo grazie al lavoro del presidente della Regione, Eugenio Giani, all’assessore regionale alla Sanità, Simone Bezzini e a Monia Monni, assessore regionale all’Ambiente con delega alla Protezione Civile. Al momento la campagna vaccinale over80 procede a ritmo serrato, contando oltre 240mila vaccinati su 320mila abitanti ultraottantenni (secondo i dati forniti dal Cens). Questo ‘ritmo’ consentirà, non solo di fornire una copertura vaccinale a tutti gli anziani, ma di incrementare la vaccinazione delle persone estremamente vulnerabili. Le dosi Pfizer/Biontech, infatti, saranno ridestinate ai soggetti fragili, affiancando la campagna vaccinale già in atto che al momento prevede la somministrazione di Moderna. Così facendo, velocizzeremo ulteriormente il processo andando incontro a quella che sarà la vaccinazione di massa”.

Commenti