Quantcast

Ladri fuggono e speronano l’auto dei Carabinieri

Più informazioni su

GROSSETO – Una fuga a tutta velocità, un testacoda e lo speronamento dell’auto dei carabinieri. Furto nella notte nella zona industriale di Grosseto.

Ieri sera i carabinieri del Radiomobile di Grosseto, nel corso di un giro di perlustrazione nella zona industriale ed artigianale di Grosseto, hanno incrociato una vettura bianca, che usciva a forte velocità da un capannone industriale in via Birmania.

I militari, sentendo una sirena d’allarme, hanno subito intuito che si trattava di un furto, e si sono lanciati all’inseguimento della vettura. Un percorso lungo, nelle vie della città, fino ad arrivare in via Carnicelli dove i fuggitivi hanno effettuato una brusca inversione di marcia, e nel tornare indietro hanno speronato lateralmente l’autoradio. I Carabinieri hanno proseguito comunque l’inseguimento, fino alla frazione di Roselle dove l’auto dei ladri, un’Audi di grossa cilindrata, è riuscita a far perdere le proprie tracce.

Gli uomini dell’Arma hanno appurato che i ladri avevano rubato del denaro contante da un’azienda. L’intervento tempestivo dei militari ha evitato che i ladri potessero portare a termine il furto. I Carabinieri coinvolti nell’inseguimento e nello speronamento non hanno riportato lesioni. Sul caso sono in corso accertamenti.

Più informazioni su

Commenti