Quantcast

Con il progetto “Solo dal cuore” Coldiretti aiuta le donne di Rumbek, una delle città più povere dell’Africa

GROSSETO – “SoloDalCuore”, questo il nome del progetto solidale che Coldiretti Donne Impresa ha deciso di sostenere per aiutare le donne e mamme di una delle zone più povere dell’Africa, la città di Rumbek, nel Sudan del Sud.

Ideata con l’associazione “Cuamm – Medici con l’Africa”, l’iniziativa vuole migliorare le condizioni delle donne africane, soprattutto in un momento delicato come quello della maternità.

Nella zona di Rumbek quello che più scarseggia sono le professionalità, e la maggior parte dei servizi sanitari è prestato da personale non qualificato, carente anche delle strumentazioni mediche per rispondere correttamente alle necessità della popolazione.

Per far questo Coldiretti Donne Impresa ha promosso l’acquisto di un cuscino a forma di cuore confezionato dalle Agrisarte di Coldiretti e realizzato dall’azienda Prayers di Katia Zuanon.

Con il denaro raccolto attraverso l’iniziativa “SoloDalCuore” sarà possibile costruire una zona ospedaliera per la neomamme, una zona per la formazione delle ostetriche e una casa d’attesa per le future mamme che aspettano di entrare in ospedale.

Acquistare il cuscino è molto semplice: basta collegarsi al sito internet https://www.solodalcuore.it/ e seguire la procedura per l’acquisto on line.

In provincia di Grosseto l’iniziativa è stata accolta molto positivamente e Coldiretti Donne Impresa, grazie al lavoro della sua responsabile provinciale Ilaria Di Ludovico, ha subito trovato una testimonial d’eccezione: Valeria Piccini, chef del ristorante “da Caino” Relais e Chateux di Montemerano (Manciano), nella top ten delle chef donne italiane.

Commenti