Quantcast

Grosseto Volley School corsaro a Roma, successo al tie-break nella ripresa del campionato

MARINA DI GROSSETO – Inizia col botto la seconda fase del campionato di B2 per il Grosseto Volley School che espugna il difficile campo romano del Volley Friends al tie-break (26-24, 17-25, 19-25, 25-23, 6-15). Nel primo set si combatte punto a punto ma sono le romane ad aggiudicarselo; senza storia il secondo e terzo set, giocato alla grande e con gli alti ritmi consueti dalle biancorosse mentre nel 4to, complice forse un rilassamento con il conseguente abbassamento dei ritmi di gioco, la squadra di casa porta a casa il parziale per 25 / 23 con un po’ di apprensione dopo aver sprecato ben 4 set ball.

Nel tie break non c’è storia, nonostante il Volley Friends fosse partito avanti portandosi sul 3/0, ma le maremmane riprendono in mano il pallino del gioco e chiudono i conti con un perentorio 15/6. Soddisfatto per la vittoria ma non contento del tutto Mister Ferraro: “Felice per il risultato, un po’ meno per il ritmo gara che non è stato quello della prima parte del torneo se non solo in alcuni frangenti. Dobbiamo tornare a fare quelle belle cose che abbiamo mostrato ad inizio campionato. Abbiamo portato a casa la vittoria contro una squadra giovane ed aggressiva in attacco ed al servizio, che nei momenti in cui gli andava bene tutto ci metteva sotto. Sono rammaricato per l’andamento nel finale del primo set e contrariato per quanto abbiamo fatto nel quarto, dove abbiamo tirato il fiato e mostrato qualche limite atletico, dovuto soprattutto al fatto che nell’ultimo periodo non ci siamo potute allenare con la dovuta continuità. Nel tie- break, abbiamo iniziato con qualche titubanza ma poi abbiamo preso in mano la partita e concluso senza alcun patema”.

Una citazione per Letizia Anello da parte del tecnico: “Ha disputato una grande gara sia in attacco che a muro. Questi sono due punti importantissimi che ci permettono di guardare con ottimismo al futuro ed alle prossime gare”.

Commenti