Quantcast
Verso il voto

#Amministrative2021: a Grosseto nasce il polo liberale e riformista

Francesco Grassi, Rinaldo Carlicchi, Francesco Giorgi
Francesco Grassi (Azione) , Rinaldo Carlicchi (italia viva), Francesco Giorgi (PSI)

GROSSETO – Si sono riuniti i vertici locali di Azione, Italia Viva e Psi che hanno concordato sulla necessità di attivare “un percorso per la costituzione di un polo di ispirazione liberale e riformista, che possa presentarsi unito alle prossime elezioni amministrative per il Comune di Grosseto”, spiegano dai coordinamenti comunali dei partiti.

“Dall’incontro è emersa una chiara volontà di collaborazione per un impegno amministrativo pragmatico e non solo ideologico – proseguono -, basato sulle competenze e la conoscenza dei problemi. Il dialogo si è aperto anche ad altre forze politiche, che hanno risposto positivamente all’appello e hanno espresso la volontà di prendere parte ai prossimi incontri.

Il presidente del Consiglio Mario Draghi ci indica la strada della serietà e della concretezza, condizioni quanto mai necessarie per il futuro del Paese. Condividendo questa impostazione abbiamo ritenuto doveroso che le forze politiche liberali e riformiste si coalizzassero in un percorso tanto ambizioso quanto necessario.

In un momento in cui la fiducia nella scienza e nelle istituzioni si è resa ancora più cruciale, riteniamo non si debba perdere tempo con approcci populisti ricchi di propaganda, ma vuoti nelle idee, volti principalmente all’inseguimento del consenso popolare.

I cittadini che lavorano, producono e studiano hanno bisogno di una rappresentanza. Il nostro invito è adesso rivolto a loro, alle associazioni, alla cittadinanza e alle formazioni politiche che condividono questa impostazione. Aderiscano e contribuiscano alla formazione di programmi e alla espressione dei candidati. Da oggi ci siamo”, concludono.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI