Quantcast

#Amministrative2021: a Castiglione Lega e FdI lanciano Alfredo Cesario

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA  – Lega e Fratelli d’Italia rompono gli indugi ed annunciano “Alfredo Cesario sarà il candidato Sindaco di Castiglione”. Lo annunciano Bruno Ceccherini, presidente provinciale di Fratelli d’Italia, Andrea Ulmi, segretario provinciale della Lega dopo che i responsabili castiglionesi dei due partiti Giorgio Seri, per il partito della Meloni, Pasquale Virciglio per il partito di Salvini avevano già trovato l’accordo sul nome . “Alfredo Cesario – commentano i segretari provinciali e i responsabili degli stessi partiti di Castiglione- è un nome di alto profilo che ci ha messo tutti d’accordo e sul quale i due partiti del centrodestra si sono trovati in perfetta sintonia e adesso è pronto a correre per tornare a conquistare il Comune”. Classe 1968, originario della Capitale, medico specializzato in chirurgia toracica, Alfredo Cesario è responsabile ‘Open Innovation’ della Fondazione Policlinico Gemelli di Roma, ruolo in cui si occupa di ricerca ed innovazione. E’ anche manager di due aziende private del settore sanitario e digitale. E’ stato esperto nazionale distaccato presso la Commissione Europea, direzione generale Ricerca-Salute.

Tra le sue esperienze anche quella di ufficiale di complemento dell’Arma dei Carabinieri. Da molti anni assiduo frequentatore di Castiglione della Pescaia, vi risiede da un anno e mezzo per scelta di vita. Si divide fino ad oggi tra qui e Roma. “Il profilo di Alfredo Cesario è di altissimo livello – affermano i segretari – non è un uomo della politica, ma nel suo lavoro si è sempre confrontato con questo mondo ed ha ruoli importanti di coordinamento che saranno fondamentali nella gestione dell’amministrazione comunale.

Ultimo in ordine di tempo quello di co- coordinatore del gruppo di ricerca Covid del Gemelli. Adesso, è pronto a ritagliarsi uno spazio importante per guidare il Comune di Castiglione della Pescaia, tanto da aver accettato con entusiasmo la nostra proposta”. I segretari provinciali di Fratelli d’Italia, Lega insieme ai responsabili locali, parlano delle tempistiche. “Non appena l’emergenza Covid lo permetterà – affermano- faremo la presentazione ufficiale di Alfredo Cesario alla cittadinanza e subito organizzeremo un comitato elettorale, da quel momento partirà una campagna di ascolto sul territorio da cui scaturirà il programma elettorale.

La coalizione della lista civica che nascerà sarà aperta ad ogni altro ingresso con pari dignità che si parli di partiti liste civiche movimenti associazioni o singoli cittadini che vogliano condividere questa grande voglia di crescita e di cambiamento. Siamo convinti che una persona di così alto profilo potrà coinvolgere intorno a se un grande consenso pronto a dare il suo contributo di conoscenze per la crescita di questo splendido ed unico territorio, affiancato da chi, da sempre, questa realtà la vive. Siamo certi che con Alfredo Cesario e la squadra di assessori e consiglieri che lo seguiranno Castiglione della Pescaia potrà tornare ad essere la vera ed unica perla del Tirreno.

Commenti