Quantcast

Attivazione dell’identità digitale: il Comune apre uno sportello per aiutare i cittadini con lo Spid

MONTEROTONDO MARITTIMO – Sarà più facile attivare lo Spid a Monterotondo Marittimo dal 15 aprile: il Comune, tramite convenzione con la Regione Toscana e Lepida, apre infatti al cittadino un nuovo sportello dedicato all’attivazione gratuita dell’identità digitale.

L’identità Spid è costituita da credenziali che vengono rilasciate all’utente al momento dell’iscrizione e che consentono di accedere da computer, tablet o smartphone, direttamente da casa, ai servizi on line della pubblica amministrazione e dei privati aderenti.

“L’amministrazione comunale di Monterotondo Marittimo – spiega il sindaco Giacomo Termine – ha aderito entro i termini di legge al Sistema Pubblico di Identità Digitale. Con l’apertura dello sportello per l’assistenza nell’attivazione dell’identità digitale, facciamo un ulteriore passo in avanti, garantendo ai cittadini un importante servizio che va nella direzione di accompagnare e incentivare il processo di digitalizzazione della comunità e di semplificare l’accesso ai servizi della pubblica amministrazione”.

Chi è interessato all’attivazione di un account SPID, quindi, dal 15 aprile potrà rivolgersi all’ufficio Urp del Comune di Monterotondo Marittimo o all’ufficio Anagrafe e richiedere un appuntamento telefonando ai seguenti numeri: 0566 906392 oppure 0566 9063351.

Il giorno dell’appuntamento si dovrà recare in Comune munito di documento di identità, indirizzo mail, codice fiscale e il proprio cellulare.

Allo sportello potrà essere richiesta la modalità assistita completa, in questo caso si potrà effettuare tutta la procedura presso l’ufficio comunale il giorno dell’appuntamento, assistiti da un operatore: sia la registrazione che il riconoscimento de visu necessario per l’attivazione della Spid.

In alternativa, chi è in grado di effettuare in modo autonomo la registrazione on line, si recherà allo sportello esclusivamente per il riconoscimento de visu necessario per l’attivazione della Spid.

Commenti