Quantcast

Suolo pubblico, slittano i pagamenti: «Un aiuto alle imprese»

Più informazioni su

PIOMBINO – Differita la scadenza per il pagamento del Canone unico patrimoniale per quanto concerne la concessione di suolo pubblico (ex Tosap), inizialmente fissata al 31 marzo, adesso prorogata al 31 maggio 2021. Lo slittamento interesserà sia gli esercenti (bar, ristoranti, etc) che il mercato settimanale e il mercato coperto.

La proroga sarà valida sia per i pagamenti in soluzione unica che per la prima rata nei casi in cui è ammessa la rateizzazione del canone, cioè per importi annui superiori a 250 euro.

Vista l’attuale situazione economica causata dall’emergenza pandemica che ha comportato conseguenze economiche, sia per le imprese che per le famiglie, e la recente introduzione del nuovo canone che sostituisce la precedente forma tributaria, il Comune di Piombino ha deciso di far slittare i pagamenti, sia per agevolare le attività che per dare il tempo agli uffici di adeguare le procedure.

Per informazioni sui pagamenti è possibile contattare la società Sgs allo 0565 63391 oppure via mail all’indirizzo vgiuntoli@comune.piombino.li.it.

Più informazioni su

Commenti