Quantcast

Il Direttivo del Ccn si rinnova, l’assessore: «Insieme faremo grandi cose»

ORBETELLO – Si è tenuto l’incontro fra l’assessore al commercio Maddalena Ottali e il direttivo del Ccn Orbetello centro storico, rinnovatosi agli inizi di marzo, composto da nove consiglieri, rappresentanti di molteplici settori merceologici sia del commercio che dell’artigianato.

“E’ stato un incontro profondamente costruttivo e stimolante che lascia intravedere buone prospettive per il futuro – spiega l’assessore -. Ascoltare imprenditori entusiasti e pronti a mettersi in gioco in maniera volontaria in un momento così particolare, ancora impegnati nell’affrontare l’emergenza, non può far altro che trasmettere energia positiva e voglia di “fare” anche a chi come me amministra e cerca costanti soluzioni per l’economia e le problematiche del settore.

I diversi Ccn rappresentano per i territori organi preziosi ed insostituibili per la loro natura, utili a rafforzare le relazioni con le amministrazioni volte all’ascolto e alla condivisione.

Non dimentichiamo che all’interno di uno stesso comune le realtà commerciali e operative sono spesso completamente diverse e avere interlocutori radicati nelle diverse realtà rappresenta quel valore aggiunto per un confronto costruttivo per entrambe le parti.

Ringrazio Beatrice Gradassa, presidente uscente, e tutto il consiglio da lei rappresentato per il lavoro svolto durante il suo mandato.
Continuerò, come fatto finora, ad ascoltare le esigenze e le problematiche di chi proprio nel commercio è in prima linea augurando a tutto il direttivo un proficuo lavoro. Faremo insieme grandi cose”, conclude Ottali.

“Ho accettato di ricoprire questo incarico dopo aver rivestito per due anni il ruolo di tesoriere nel direttivo rappresentato da Beatrice che anche io ringrazio”, dice Fabrizio Bellucci, neo presidente del Ccn Orbetello centro storico.

“Siamo riusciti a creare una squadra attiva ed eterogenea – prosegue  – che va dal commercio in senso stretto all’artigianato passando dalla ristorazione, sia per fascia di età e con una larga rappresentanza di imprenditoria femminile.

Questo perché intendo essere il più possibile inclusivo convinto che quando le diversità operano per uno scopo comune, superando i personalismi, in questo caso di settore, il risultato vada ben oltre le singole azioni dei nove componenti il nuovo Direttivo.

Stiamo lavorando collegialmente al programma che metteremo all’attenzione dell’amministrazione comunale e che si articolerà in più ambiti, con particolare attenzione al decoro e all’arredo urbano, nonché ad iniziative di marketing commerciale.

Ringrazio l’assessore Ottali per aver dimostrato sensibilità alle problematiche del nostro settore e per averci accolto con grande spirito di iniziativa e collaborazione”, conclude.

Ecco il Direttivo – Presidente Bellucci Fabrizio (Arredo Casa – House and Garden); Vice presidente Valeri Matteo (Ristorante Wine and Bar- Baraka’); Segreteria Fanteria Andrea (Ag. Immobiliare – Coldwell Banker); Consiglieri Avagliano Francesco (Erboristeria – Tasso Barbasso), Capecchi Roberta (Estetica Mirror), Lampredi Rachele (Ristorante Pizzeria – La Bersagliera), Scaponi Fede (Abbigliamento – Maremma LTD), Tafani Alessandro (Tabacchi 2020), Truffarelli Simona (Arredo Casa – Interni).

Commenti