Quantcast

Il cancello dell’Ilva si illumina di blu per la Giornata della consapevolezza dell’autismo

FOLLONICA – Blu è il colore che le Nazioni Unite nel 2007 decisero di adottare quando istituirono il 2 aprile come Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo, e come ogni anno i monumenti di tutto il mondo si tingeranno di blu aderendo alla campagna “Light it up blue” (accendi di blu) ideata dall’associazione americana Autism Speaks nel 2010.

Nel corso delle varie edizioni sono stati illuminati di blu, tra gli altri, l’Empire State Building di New York, il Cristo Redentore di Rio de Janeiro, la grande piramide di Giza in Egitto, l’Arco di Costantino a Roma e tantissimi monumenti di tutto il mondo e del nostro Paese.

E così anche l’Associazione Biglie Sciolte APS quest’anno ha deciso di aderire all’iniziativa, illuminando di blu il Cancellone dell’Ilva, uno dei simboli della città del golfo, con il patrocinio del Comune di Follonica.

“Un gesto che ci auguriamo possa parlare alle coscienze, invitando ad approfondire la tematica in un momento in cui, invece, quello che avremmo voluto fare è stringerci in un abbraccio collettivo”, commenta la presidente dell’associazione Elena Chelotti.

“Abbiamo accolto immediatamente la richiesta di Biglie sciolte – dice il sindaco Andrea Benini – di aiutare a diffondere un messaggio visivo di coinvolgimento , di presenza e di sensibilizzazione verso coloro che, proprio perché affetti da forme di autismo, soffrono in modo più grave dell’isolamento e delle limitazioni fisiche e di scambio affettivo imposte dalla pandemia. E siamo convinti dell’importanza di sostenere queste famiglie, forse un po’ più sole in questa fase così critica per tutti”.

Commenti