Quantcast

Bilancio previsione, Gavorrano bene comune si astiene: «Consapevoli delle difficoltà del momento»

GAVORRANO – “Consapevoli della situazione di grande difficoltà che sta vivendo tutta la nostra Comunità in seguito alla pandemia, che nel territorio di Gavorrano si è ulteriormente aggravata, Movimento Bene Comune ha deciso di astenersi sull’approvazione del bilancio di previsione triennale 2021-2023”, scrive, in una nota, la capogruppo Patrizia Scapin.

“Abbiamo fatto questa scelta in quanto siamo una forza seria e responsabile – prosegue – e nutriamo un profondo rispetto verso i nostri concittadini che in questo momento pensiamo abbiano problemi ben più importanti da risolvere rispetto ai diversi posizionamenti delle varie forze politiche.

Naturalmente, essendo una forza di opposizione, non condividiamo quasi nulla delle azioni messe in atto dalla maggioranza che governa il Comune di Gavorrano.

Ma ribadiamo quello che abbiamo già affermato nel 2020: noi siamo al servizio dei cittadini e per questo siamo pronti a collaborare con la maggioranza che governa Gavorrano almeno finché rimarremo dentro a questa terribile pandemia”, conclude.

 

Commenti