Quantcast

“La dama degli abissi”, arriva il libro dedicato alla principessa di Piombino

Più informazioni su

PIOMBINO – La casa editrice Kleiner Flug e il Comune di Piombino sono orgogliosi di annunciare l’uscita della graphic novel “La dama degli abissi – La storia segreta di Elisa Bonaparte”, con al centro la Principessa di Piombino, di Lucca e del granducato di Toscana, in una trama intrecciata tra storia e finzione.
Scritta da Francesco Biondi (all’esordio come sceneggiatore), disegnata da Alessandro Balluchi (presidente della fiera Labronicon di Livorno e già autore per Kleiner Flug di Donatello) e colorata da Luca Pinelli (autore Kleiner Flug per Santa Maria del Popolo e Horatio Nelson),”La dama degli abissi” è ambientata nel 1805 a Piombino, durante il dominio della Principessa Elisa Bonaparte, da poco incaricata dal fratello Napoleone di governare la città.

“Elisa era una principessa sui generis – dichiara il vicesindaco Giuliano Parodi, assessore alla Cultura e al Turismo – che in pochi anni ha cambiato il volto della nostra città con un’idea talmente moderna e progressista da non essere particolarmente amata dai suoi cittadini. Questa graphic novel non mira a ricostruire la storia di Elisa ma, piuttosto, a celebrarne la grandezza con una trama che intreccia storia e fantasia e ci aiuta a conoscere i personaggi che hanno camminato per le strade della nostra città. Un volume per tutti che può diventare una guida per turisti, un gioco per bambini, un’avventura legata indissolubilmente al nostro mare, protagonista da sempre della città”.

Elisa si ritroverà a dover contrastare un’oscura minaccia che proviene dal mare: la terribile Dama degli Abissi, un mostro marino dalle fattezze femminili che “infetterà” la costa e i suoi abitanti per riavere indietro un criptico bene perduto e nascosto in città.
La Bonaparte al suo fianco avrà la valorosa guardia del corpo, il misterioso Giovanni, e Monaldo, un menestrello fantasma proveniente da Suvereto che metterà al servizio della Bonaparte la sua arguzia e i suoi talenti ultraterreni.
La storia vuole raccontare in maniera appassionante e fantastica una grande amministratrice, una personalità politica di spicco e di rara intelligenza che contribuì, oltre due secoli fa, a modernizzare la Toscana col suo buon governo.
Per presentare questo volume, Kleiner Flug e il Comune di Piombino hanno organizzato una serie di iniziative per approfondire la figura di Elisa Bonaparte Baciocchi. Il primo appuntamento sarà mercoledì 7 aprile alle 17.30, online sui canali social del Comune di Piombino: il vicesindaco Giuliano Parodi, assessore alla Cultura, gli autori e a Cecilia Morello, giornalista de La Nazione, presenteranno il volume.

“La dama degli abissi – La storia segreta di Elisa Bonaparte” è un volume unico a colori di 48 pagine, brossurato con alette di dimensioni 21 x 28,5 cm, attualmente disponibile in libreria, in fumetteria, nei maggiori shop online e sul sito della casa editrice.
A questo link è inoltre possibile leggere un’anteprima di 16 pagine: https://issuu.com/home/published/la_dama_degli_abissi_anteprima

Più informazioni su

Commenti