Quantcast

Affiancano una donna in auto e la minacciano con una pistola. Denunciati

PORTO SANTO STEFANO – Hanno affiancato, con la loro auto, un’altra vettura su cui viaggiava una donna e l’hanno minacciata con una mitraglietta. Poi si sono allontanati.

I carabinieri di Porto Santo Stefano hanno individuato i due giovani, due ragazzi di 21 anni, del posto, denunciandoli per minaccia aggravata e procurato allarme.

La donna non ha sporto denuncia, ma il figlio ha raccontato l’accaduto sui social. I due, sabato scorso, a bordo di un’auto di loro proprietà, hanno minacciato la donna con l’arma.

Da qui sono partite le indagini dei carabinieri. I militari hanno rintracciato i due (uno era già stato segnalato, in passato, per un episodio di procurato allarme). Nel corso delle perquisizioni domiciliari a carico dei responsabili, è stata sequestrata l’arma utilizzata: una replica in plastica di una pistola, simile ad una mitragliatrice compatta, di colore nero, con tappo rosso. Sono in corso ulteriori accertamenti tesi a verificare l’eventuale coinvolgimento di terzi, nonché la loro responsabilità in episodi analoghi avvenuti in precedenza.

Commenti