Quantcast

Sembrava un incendio, invece era un falò di compleanno. Multe per aver violato norme Covid

Più informazioni su

GROSSETO – In sei sono stati multati, ma erano molti di più prima dell’arrivo dei carabinieri. Un gruppo di persone alcuni giorni fa ha deciso di organizzare una festa di compleanno, nel giardino di una villa, in via dei Laghi, a Roselle.

Erano talmente tranquilli che hanno acceso anche un falò vicino alla casa. Il fuoco ha preoccupato i vicini che hanno temuto ci fosse un incendio e hanno avvisato le forze dell’ordine.

Una volta intervenuti, però, i carabinieri hanno scoperto tutt’altro: giunti nei pressi dell’abitazione dove era stato segnalato il fuoco, i Carabinieri hanno appurato che nella villa era in corso una festa, organizzata in occasione di un compleanno, durante la quale qualcuno aveva addirittura acceso un falò del quale iniziava a perdere il controllo.

L’intervento dei Carabinieri ha messo fine alla festa, ed ha permesso di identificare e sanzionare per la normativa anti-covid sei persone lì presenti. Sono in corso ulteriori e identificazioni: prima dell’intervento dei Carabinieri i presenti erano infatti molti più di sei; si sono però dispersi dandosi alla fuga a piedi non appena hanno visto arrivare le autoradio.

Allo stesso modo, i carabinieri forestali, coadiuvati nelle operazioni di spegnimento dell’incendio dai Vigili del fuoco di Grosseto, stanno compiendo gli accertamenti di competenza per procedere nei confronti dei responsabili

Più informazioni su

Commenti