Quantcast

Due ventenni arrestati per spaccio di cocaina

Più informazioni su

GROSSETO – Due giovani di 24 e 25 anni sono stati arrestati per spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera alle 20.30 in via Inghilterra a Grosseto una pattuglia delle volanti della Polizia ha fermato due giovani stranieri, tunisini, senza fissa dimora e irregolari in Italia.

I poliziotti hanno notato un’auto ferma a lato della strada, con due persone a bordo e una terza fuori dal lato del conducente. L’uomo, appena vista la volante si è allontanato in fretta; nel frattempo il conducente, 49 anni, tunisino, regolare in Italia, ha gettato due involucri con dentro 0,5 grammi di cocaina. Mentre il passeggero nello scendere dall’auto ha lasciato cadere in terra una confezione contenente 0,4 grammi di cocaina.

Gli agenti hanno controllato sia i due soggetti in auto che colui che si è allontanato arrestando i due più giovani (quello che si era allontanato e il passeggero) per spaccio.

Il conducente ha subito dichiarato agli agenti che i due involucri recuperati li aveva appena acquistati dai due fermati e ceduti al costo di 15 euro. Sottoposti a perquisizione personale gli agenti hanno rinvenuto addosso al 25enne la somma di 150 euro ed un telefono cellulare, mentre sul 24enne la somma di 40 euro ed un telefono cellulare, che sono stati sequestrati e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

I due hanno anche diversi precedenti per spaccio e detenzione di stupefacenti. Sono stati trasferiti in carcere.

Più informazioni su

Commenti