Quantcast

Unicoop Tirreno taglia l’Iva agli assorbenti: 27.000 confezioni vendute nell’iniziativa “Close The Gap”

Più informazioni su

GROSSETO – Dal 6 al 13 marzo tutti i 94 supermercati di Unicoop Tirreno in Toscana, Lazio e Umbria hanno scontato gli assorbenti femminili con una taglio prezzo del 18%, prezzandoli come se l’aliquota Iva fosse al 4% (beni di prima necessità) anziché al 22% (beni considerati di lusso).

L’iniziativa rientra nella campagna Coop nazionale “Close The Gap” e ha coinvolto tutti i supermercati Coop italiani in una battaglia verso l’equità di genere, partendo da un prodotto di uso quotidiano. In contemporanea è stato lanciato l’appello a firmare la petizione dell’associazione Onde Rosa “Stop Tampon Tax! Il ciclo non è un lusso” sulla piattaforma Change.org (le firme raccolte sono ad oggi 580mila, la petizione è ancora aperta).

“Nella settimana dal 6 al 13 marzo abbiamo venduto circa 27.000 confezioni di assorbenti, per un valore di 52.600 euro – comunica Unicoop Tirreno – e lo sconto del 18% ha permesso alle consumatrici un risparmio complessivo pari a 10.000 euro in una sola settimana sull’acquisto degli assorbenti”.

Finita la promozione gli articoli sono tornati al prezzo normale, tranne gli assorbenti della linea ecologica Vivi Verde Coop che, essendo biodegradabili, hanno l’Iva al 5%.

Per Unicoop Tirreno è stata un’azione concreta a sostegno di una battaglia consumeristica importante che conferma la missione Coop in difesa del potere di acquisto delle persone.

Più informazioni su

Commenti