Quantcast

Controlli a tappeto negli autolavaggi cittadini. 6 mila euro di multe

GROSSETO – I Carabinieri del gruppo forestale di Grosseto unitamente agli agenti della Polizia municipale di Grosseto hanno concluso una serie di controlli che hanno riguardato gli autolavaggi: cinque gli accessi finora condotti, congiuntamente, da una task force dedicata, composta da Carabinieri forestali ed agenti della municipale, a cui si sono uniti anche i Carabinieri del nucleo ispettorato del lavoro per le verifiche in materia giuslavoristica.

Le attività selezionate sono state passate al setaccio in relazione al rispetto della normativa ambientale sugli scarichi e sulla gestione dei rifiuti, ma anche sul rispetto delle prescrizioni relative all’Autorizzazione Unica Ambientale e alla normativa urbanistica, peculiare ambito di competenza della Polizia municipale del capoluogo.

polizia municipale autolavaggi

All’esito dei controlli, sono state complessivamente riscontrate violazioni amministrative per un totale di circa 3000 euro, ed identificate 19 persone, tutte di nazionalità straniera. Il nucleo Carabinieri ispettorato del lavoro ha invece rilevato alcune irregolarità sulla posizione di impiego di alcuni addetti, per cui ha avviato le pratiche conseguenti elevando sanzioni e prescrivendo ai datori di lavoro di adottare le prescrizioni di legge per regolarizzare le anomalie rilevate. Il comando di Polizia municipale ha proceduto ai controlli di competenza in materia di autorizzazioni amministrative come immissioni acustiche, apertura passi carrabili e occupazioni di suolo pubblico. Le sanzioni elevate dagli agenti ammontano a un totale di € 6000.

Analoghi controlli saranno organizzati nel prossimo futuro, al fine di verificare il rigoroso rispetto delle complesse normative che regolano tale ambito.

Commenti