Quantcast

Colpaccio all’ultimo minuto, la Pallamano Follonica espugna Parma

FOLLONICA – Colpaccio all’ultimo minuto per la Starfish Pallamano Follonica, che espugna 28-27 la pista del Parma. Per i maremmani sono due punti pesantissimi in ottica classifica, in quanto oltre rafforzare ulteriormente il quinto posto adesso la quarta Teramo è soltanto ad un punto e dovrà fare visita al Palagolfo nelle prossime giornate. Partita sofferta e sempre di rincorsa da parte dei ragazzi follonichesi, rimaneggiati e con qualche giocatore in condizioni non ottimali. Il primo tempo sichiude 15-11 per i parmensi, mentre il secondo vede dopo sei minuti i locali allungare sul 18-12.

I follonichesi non si arrendono e con Zucca e Blerim Veliu (6 reti ciascuno) mettono su una spettacolare rimonta, assieme ai miracoli di Facundo Garcia in porta e del giovanissimo Didone Alfonso, classe 2006, mancino vero talento uscito dalla scuola Pallamano Follonica. A 11 minuti dalla fine il tabellone dice 22-20 e, quattro giri di lancette più tardi, 23-23. Gara sempre più tirata. Sul 27 pari time out di mister Pesci per gestire l’ultimo decisivo attacco, che viene deciso intelligentemente da Vait Veliu: palla raccolta per battere 9 metri e mentre tutti si spostano su Tommaso Pesci aspettando il tiro, lui serve in modo esemplare Blerim Veliu che solo in area segna senza difficoltà. Scoppia la festa sulla panchina e in campo per “una vittoria da coronarie solide”, come l’ha definita il presidente Antonino Vella, raggiunto telefonicamente. Adesso settimana di sosta del campionato per recuperare gli acciaccati e poi partita nel fortino del Palagolfo contro il Nuoro.

Commenti