Quantcast

Savoia Cavalleria raccoglie beni di prima necessità per le famiglie bisognose

"Oggi il Reggimento "Savoia Cavalleria" si è dimostrato parte integrante della città, vicino ai più bisognosi e a loro va il più sentito ringraziamento per quanto fatto e lo straordinario impegno profuso"

Più informazioni su

GROSSETO – Ancora una volta il Reggimento “Savoia Cavalleria” (3°) si è dimostrato vicino alla comunità parrocchiale di Madre Teresa di Calcutta. Dopo che lo scorso aprile aveva sanificato la Chiesa e tutti i locali parrocchiali, da qualche settimana il personale del reggimento ha raccolto beni di prima necessità, dagli alimenti a tutto quello che è necessario per la prima infanzia, oltre a tanto materiale per l’igiene personale, da donare alle famiglie bisognose seguite dalla Caritas parrocchiale.

“Ad oggi – spiegano gli operatori, sono circa 100 le persone che ogni settimana ritirano, presso la sede della Caritas parrocchiale, la spesa necessaria per la propria famiglia. Un’esperienza che inizia circa un anno fa, con il primo lockdown, quando alcune famiglie si sono rivolte al parroco, don Marjan Gjini, perché in difficoltà. Da allora il numero delle persone bisognose è cresciuto continuamente ed è grazie alla generosità della comunità parrocchiale che queste persone riescono a trovare il giusto conforto mantenendo la propria dignità”.

“Oggi il Reggimento “Savoia Cavalleria” si è dimostrato parte integrante della città, vicino ai più bisognosi e a loro va il più sentito ringraziamento per quanto fatto e lo straordinario impegno profuso”, concludono dalla Parrocchia.

Più informazioni su

Commenti