Quantcast

Falso certificato di residenza per ottenere la carta d’identità: denunciato un uomo

Più informazioni su

FOLLONICA – Nella mattinata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Follonica sono intervenuti presso gli uffici dell’anagrafe comunale, dove un dipendente si era insospettito poiché un uomo, originario del Gambia, per ottenere il rilascio della carta d’identità aveva presentato un certificato di residenza anomalo.

I riscontri dei militari dell’Arma, giunti subito sul posto, hanno permesso di appurare che il soggetto in questione non era residente nel comune di Follonica ed il certificato esibito a corredo della pratica era stato contraffatto.

L’uomo dovrà ora rispondere del reato di falsità materiale commessa da privato, mentre la documentazione da lui presentata è stata sequestrata.

Nel mese di febbraio si era verificato un caso analogo nel comune di Roccastrada, dove i Carabinieri della locale Stazione sorpresero presso l’anagrafe di quel comune un altro uomo con un certificato di residenza contraffatto. Anche in quella occasione, lo scopo era il rilascio della carta d’identità. Nel prosieguo delle indagini, i Carabinieri segnalarono all’autorità giudiziaria altri due uomini per lo stesso motivo, mentre altre due persone, di cui un italiano residente in zona, furono denunciati poiché trovati in possesso di vari certificati di residenza contraffatti e di altro materiale necessario alla redazione di documenti falsi.

Più informazioni su

Commenti