Quantcast

100 nuovi posti di lavoro in Maremma nei nuovi supermercati Conad: presto le selezioni

Più informazioni su

GROSSETO – Si apriranno a breve selezioni di nuovo personale Conad: circa 100 nuove assunzioni sul territorio grossetano, legate alla prossima apertura di due nuovi punti vendita di Grosseto e di Orbetello.

Sono infatti confermate tra fine maggio ed il mese di giugno due nuove aperture Conad a Grosseto, sulla Via Scansanese, e Orbetello, in pieno centro cittadino.

Procedono secondo programma i lavori, come confermato dalla società Clodia Commerciale srl, già proprietaria dei due supermercati Conad di Grosseto e del nuovissimo Spazio Conad nel centro commerciale Aurelia Antica.

A Grosseto, i lavori nel cantiere di Via Scansanese, porteranno alla realizzazione di un nuovo Conad di circa 1.500 mq di area di vendita, che sarà completato da una stazione di rifornimento carburanti Conad e dalla novità di una postazione dedicata per il ritiro, senza scendere dall’auto, della spesa ordinata on line;

a Orbetello, nell’ex sede della Polizia Municipale di Piazza della Repubblica, per la fine di maggio sarà aperto un nuovissimo Conad City di circa 300 mq di area di vendita, che garantirà tutto l’assortimento tipico del negozio di prossimità, con tanti servizi e prodotti locali per una comoda spesa quotidiana.

“Conad a Grosseto è una realtà in crescita – afferma Paolo degli Innocenti, presidente e Socio di Clodia Commerciale srl, la società proprietaria dei negozi Conad e Spazio Conad di Grosseto – e l’apertura dei due nuovi punti vendita ci vede ora impegnati nella selezione di nuovo personale per implementare la squadra Conad, nell’ottica di continuare a garantire grande qualità e servizio ai nostri Clienti, confermando l’attenzione che sono abituati a ricevere nei nostri supermercati”.

“In un momento difficile per l’economia nazionale come quello che stiamo vivendo a causa della persistente emergenza sanitaria nazionale – prosegue Paolo degli Innocenti – siamo felici di poter dare al territorio il nostro contributo anche in termini di opportunità di impiego. Vogliamo continuare ad essere un punto di riferimento non solo per la valorizzazione delle aziende dell’agroalimentare espressione di questa magnifica terra, ma anche per il lavoro e per il sostegno alle associazioni e alla cultura”.

Più informazioni su

Commenti