Quantcast

Turno di riposo per il Grosseto Volley, Cherubini: «Grande soddisfazione chiudere il girone in testa»

MARINA DI GROSSETO – Turno di sosta per la serie B2 della pallavolo, con il Grosseto Volley capolista a riposo forzato. Allenamenti e serenità fra le grossetane, compresa Laura “Lalla” Cherubini (nella foto), libero classe 2002 dalle grandi prospettive che, dopo tutta la trafila nelle giovanili del GRVS, si trova a disputare un campionato di B2, giusto premio per i giovani che hanno passione e voglia di arrivare.

“Nonostante la sconfitta subita nell’ultimo turno a Civitavecchia – ha detto Cherubini – siamo estremamente soddisfatte del risultato ottenuto. Chiudere in testa un girone di B2 è una soddisfazione enorme, anche perché moltissime di noi non hanno mai militato in campionati nazionali di alto livello e ci ripaga dei sacrifici e della costanza che abbiamo mostrato in tutti questi mesi. Per quanto mi riguarda cerco di migliorarmi sempre di più seguendo i consigli di Coach Ferraro e dello staff tecnico”.

Grande unità nella variegata rosa maremmana. “Siamo una vera squadra – conferma Laura – altrimenti non avremmo potuto raggiungere i risultati ottenuti. Nonostante le grandi differenze di età, stiamo lavorando duramente per affrontare la seconda parte del campionato dove incontreremo squadre di categoria e con obbiettivi importanti: dobbiamo giocare ogni partita come se fosse una finale senza cedere nulla alle avversarie. Come viviamo la situazione generale? Non è scontato affrontare una simile situazione dovuta al Covid-19, tutto potrebbe fermarsi in qualsiasi momento. Dobbiamo sempre essere concentrate e cercare di non pensare a ciò che succede fuori dalla palestra. Mi auguro di poter rivedere presto tutti i nostri tifosi che il fine settimana ci hanno sempre dedicato un po del loro tempo per sostenerci e che adesso non possono più farlo”.

Commenti