Quantcast

Gessi rossi a Pietratonda, Venator: «Miglioreremo il progetto per il ripristino della cava»

SCARLINO – «Venator prende atto con amarezza del parere espresso ieri in Conferenza dei servizi sul progetto di ripristino della ex cava di Pietratonda con gessi rossi provenienti dal sito di Scarlino» a dirlo la stessa azienda in una nota.

«Venator è convinta della validità del progetto di ripristino allo stato originario dalla cava di Pietratonda, volto a favorire un habitat sostenibile ricco di flora e fauna».

Giovanni Fusco, managing director di Venator a Scarlino ha commentato: «Intendiamo migliorare ulteriormente la nostra proposta e lavorare con tutte le parti coinvolte per ottenere un risultato che porti ad un positivo ripristino della cava».

Commenti