Quantcast

Circolo Pattinatori a caccia della diretta rivale di classifica Sandrigo

GROSSETO – Il Circolo Pattinatori Edilfox Grosseto è atteso sabato sera (diretta streaming su fisrtv.it dalle 20,45) ad un confronto fondamentale per il prosieguo della stagione. Sulla pista di via Mercurio arriva la Telea Medical Sandrigo, formazione veneta che sopravanza i ragazzi di Federico Paghi di un solo punto. La “Big red machine”, che ha vinto la gara d’andata per 2-1 con reti di Fantozzi e D’Anna, ha insomma un’occasione unica per sorpassare il quintetto di Vanzo e sistemarsi in nona posizione, mettendo una seria ipoteca sulla permanenza in serie A1, ma facendo anche un passo avanti verso la conquista di uno dei due posti ancora disponibili per i playoff scudetto. Un confronto comunque delicato per un gruppo che ha recuperato le energie e che nelle ultime gare ha superato il Breganze e si è arreso di misura a Bassano, dopo aver dominato il primo tempo. Un successo contro i veneti sarebbe anche un trampolino di lancio per la trasferta di domenica 14 contro il Correggio, un’altra finale da non fallire (foto d’archivio di Casaburi).

«Negli ultimi quindici giorni abbiamo lavorato bene – sottolinea l’allenatore dell’Edilfox, Federico Paghi – anche se sarà un impegno difficile: il Sandrigo scenderà in Maremma convinto di aver ricaricato le pile. Siamo consapevoli che è un match importante per entrambe. Per vincere dobbiamo essere molto attenti e soprattutto giocare come abbiamo fatto nelle precedenti uscite. Cosa temo? Io da sempre sono portato a temere i miei che le squadre avversarie. Se i miei ragazzi giocano come sanno giocare, i veneti non mi preoccupano. Il Sandrigo ha ovviamente giocatori di esperienza come Cacau, un grandissimo attaccante nonostante l’età, come il portiere Dal Monte, che quando è in serata può essere un osso duro. Dobbiamo crederci, non avere paura. Ripeto, se giocano come li ho visti giocare negli ultimi quindici giorni durante la settimana, possiamo essere più che fiduciosi».
MIster Paghi recupera Alessandro Bardini e quindi si presenterà in pista con la formazione titolare.
I convocati: Saitta, Bruni; Bardini, Battaglia, Buralli, D’Anna, Fantozzi, Paghi, Rodriguez, Saavedra.

Il programma della 21esima giornata: Tierre Chimica Montebello-Ubroker Bassano 2-3 (giocata mercoledì); sabato, ore 20,45: Teamservicecar Monza-Amatori Wasken Lodi, Credit Agricole Sarzana-Why Sport Valdagno, Galileo Follonica-Lanaro Breganze, Gds Impianti Forte Dei Marmi-Roller Scandiano, Edilfox Grosseto-Telea Medical Sandrigo (arbitri: Galoppi di Follonica e Barbarisi di Salerno); domenica ore 18: Gsh Trissino-Bidielle Correggio.
La classifica: Lodi 47 punti; Forte dei Marmi 46; Trissino 42; Sarzana 39; Bassano 37; Valdagno 35; Follonica 33; Montebello 32; Sandrigo 25; Edilfox Grosseto 24; Correggio 21; Monza 15; Scandiano 5; Breganze 1.
Marcatori: Ambrosio (Forte dei Marmi) 31; Mendez Ortiz (Lodi) e Illuzzi (Lodi) 29; Garcia (Trissino), Coy Grau e Cancela (Bassano) 27.

Riprendono i campionati giovanili. Due le formazioni del Circolo Pattinatori in pista domenica. Gli Under 11 di Stefano Paghi, alle 11, ospiteranno in via Mercurio il Forte Versilia, mentre alle 14 gli Under 13 di Pablo Saavedra saranno di scena sul campo del Gruppo Gamma Sarzana. Rinviato il match degli Under 15 di Marci Ciupi a Viareggio contro il Cgc.

Commenti