Quantcast

Storia del cinema e grandi registi: al via il corso online del Clorofilla film festival

Più informazioni su

GROSSETO – Riprendono on line le attività del Clorofilla film festival. In attesa della riapertura delle sale e di spazi per proiezioni in presenza, da martedì 9 marzo per circa due mesi, il festival di cinema promosso da Legambiente, alza il sipario della piattaforma Zoom per parlare di storia del cinema e di grandi registi. Entrambi i corsi, ognuno costituito da quattro lezioni, saranno a cura di Giovanni Bogani, giornalista e critico cinematografico. Le lezioni di storia del cinema riguarderanno le origini, le avanguardie storiche, il cinema hollywoodiano classico, il cinema italiano, a cui seguiranno quelle su quattro approfondimenti su altrettanti registi: Ken Loach, Andrej Tarkovskij, Pier Paolo Pasolini e François Truffaut.

“Io lo faccio per entusiasmo, per amore del cinema – dice Bogani- e perché pare che ancora dovremo stringere i denti per un po’ e rimanere chiusi in casa. Quindi, aprire finestre sul cinema e sulla sua storia mi sembra una buona cosa”.

Chi volesse partecipare (il costo è simbolico: 20 euro per il corso di storia del cinema e 30 per quello sui grandi registi) può contattare la mail cinema@festambiente.it oppure il numero 3391201079 per avere tutte le informazioni utili.

Le iscrizioni si accettano fino a domenica 7 marzo e le lezioni si terranno ogni martedì, a partire dal 9 marzo dalle 19 alle 20.30.

Per le proiezioni, Clorofilla che ha il sostegno del Bando Vivaio di Fondazione Sistema Toscana e della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, attenderà la riapertura delle sale e la tarda primavera per proiettare i corti di #Solounminuto, sezione ideata da Lorella Ronconi, a cui va tutta la solidarietà per l’incidente avvenuto nei giorni scorsi, l’omaggio a Mattia Torre e le premiazioni dell’edizione 2020.

Subito dopo si partirà con le iniziative del 2021 per cui già si sta lavorando con nuovi film, idee e attività.

Più informazioni su

Commenti