Quantcast

Con il Consorzio riunito delle strade vicinali sarà più facile la manutenzione

Più informazioni su

CINIGIANO – Si riunirà il 6 marzo l’assemblea generale del Consorzio riunito strade vicinali di Cinigiano. L’assemblea esaminerà ed eventualmente approverà il bilancio preventivo per il 2021.

“L’approvazione del bilancio 2021 rappresenta il primo passo importante per la piena operatività – ha commentato il sindaco Romina Sani –. Contando anche sulla compartecipazione del Comune di Cinigiano pari a 30.000,00 euro, questo atto potrà dare finalmente avvio alle attività del neonato Consorzio. Una delle questioni avvertite come critiche dai cittadini di Cinigiano, già all’inizio dello scorso mandato amministrativo, riguardava la manutenzione e gestione delle strade vicinali pubbliche presenti sul territorio comunale, a causa della mancanza di consorzi su molte vicinali e delle difficoltà operative e gestionali di molti consorzi esistenti su altre strade. Questo stato di cose comportava gravi difficoltà nella relativa gestione tecnica e amministrativa. Pur riconoscendo la complessità dell’operazione intrapresa, iniziata con qualche titubanza ma infine conclusa grazie alla collaborazione di molti, mi ritengo soddisfatta per l’obiettivo raggiunto dopo lunghi anni di impegno. Eventuali errori potranno essere affrontati e superati insieme nel proseguo.”

“Le strade vicinali soggette a pubblico transito – continua il sindaco – svolgono un ruolo fondamentale nel quadro complessivo della viabilità comunale di Cinigiano, costituendo la parte preminente dei collegamenti nelle nostre campagne. Nasce ora una fase nuova e sarà possibile intervenire in modo più incisivo e omogeneo sulla manutenzione ordinaria e straordinaria, con un’ottimizzazione delle risorse e migliorando l’equilibrio e la solidarietà territoriale tra zone. Si aggiunge l’opportunità per il Consorzio di presentare richieste di finanziamento regionale e comunitario. Un lavoro enorme che vedrà i suoi frutti nel medio-lungo termine, ma indispensabile per impostare una nuova modalità di gestione delle strade vicinali. Nasce di fatto un “Comune delle vicinali”. Auguro un buon lavoro al Presidente Giancarlo Baldi e al CdA, che garantisce una rappresentatività equa dei 122 chilometri delle nostre strade vicinali”.

Poiché la Toscana si trova attualmente in “zona arancione” a causa dell’emergenza Covid-19, l’assemblea, prevista presso il piazzale del frantoio della cooperativa Colline Amiatine, in località Piani Rossi (Santa Rita) del comune di Cinigiano, si terrà in forma telematica, le cui modalità di accesso sono state comunicate a tutti i soci. Coloro tra essi che non avessero ricevuto il link possono richiederlo tramite il servizio WhatsApp “Il Cittadino Informa”, al numero 3381063851.

Più informazioni su

Commenti