Quantcast

Il Covid ferma anche le elezioni: amministrative rinviate, si voterà a ottobre

Più informazioni su

GROSSETO – C’è già un’ipotetica data: domenica 10 e lunedì 11 ottobre, e anche se manca ancora l’ufficialità le prossime elezioni amministrative che si sarebbero dovuto tenere a primavera saranno rinviate in autunno. La decisione sarà presa nei prossimi giorni con un decreto dopo essere stata discussa in consiglio dei ministri.

In provincia di Grosseto erano sei i comuni che sarebbero dovuti andare al voto a fine maggio: oltre al comune capoluogo anche Orbetello, Castiglione della Pescaia, Scansano, Roccalbegna e Capalbio dopo la prematura scomparsa del sindaco Settimio Bianciardi.

La decisione del Governo è legata all’aumento dei contagi e alla situazione attuale del Paese con la diffusione delle varianti del coronavirus. Per questo arriverà presto un provvedimento per rinviare la data del voto delle elezioni comunali nel prossimo autunno.

Si tratta di un turno elettorale molto importante perché oltre a piccoli comuni dovranno eleggere il nuovo sindaco anche città importanti come Roma, Milano, Napoli e tanti altri capoluoghi di provincia.

A questo punto restano in carica per i prossimi mesi e fino al voto i sindaci uscenti e i consigli comunali attuali.

Più informazioni su

Commenti