Quantcast

Adottato il Piano strutturale intercomunale: al via le osservazioni

Ecco come presentarle

AMIATA – L’Unione dei Comuni Montani Amiata Grossetana sta procedendo all’elaborazione del Piano Strutturale Intercomunale, quale unico strumento di pianificazione urbanistica per tutto il territorio dell’Unione, attraverso il quale costruire lo sviluppo futuro del
comprensorio Amiatino Grossetano.

I Comuni di Arcidosso, Castel del Piano, Castell’Azzara, Roccalbegna, Santa Fiora, Seggiano e Semproniano, coinvolti nel processo di formazione del Piano, come previsto dalla Legge Regionale Toscana, accompagneranno la sua elaborazione in un percorso partecipativo, ovvero in un percorso di diffusione ed informazione della popolazione, volto ad accettare le idee di sviluppo territoriale, in modo da avere una visione quanto più possibile condivisa.

Il Piano strutturale è stato adottato, la pubblicazione è avvenuta sul Burt 5 del 3 febbraio scorso e che per i 60 giorni successivi, quindi entro il 4 aprile prossimo, possono essere presentate le osservazioni, compilando l’apposito modulo e trasmettendolo a mezzo PEC, raccomandata oppure a mano, secondo le indicazioni riportate nel modulo stesso.

Il link per visionare e scaricare la documentazione è il seguente:
https://www.cm-amiata.gr.it/uffici_servizi_/piano_strutturale_intercomunale-682.html

Come ricevere modulistica ed informazioni? Contattare il garante dell’Informazione e della Partecipazione presso l’Unione dei Comuni
Montani Amiata Grossetana è il geometra Giorgio Monaci al 345-6239867 oppure a mezzo email g.monaci@uc-amiata.gr.it.

Commenti