Quantcast

Lamioni incontra Artigiancredito: «Alle imprese socie finanziamenti garantiti e prodotti innovativi»

FIRENZE – Si è svolto mercoledì 24 febbraio a Firenze l’incontro tra il presidente di Artigiancredito Fabrizio Campaioli, il direttore generale Paolo Pasqualetti, il responsabile dell’area mercato Luca Reggianini, il vice direttore Carlo Prassler e Giovanni Lamioni, vice presidente di Confartigianato Imprese, con deleghe alle attività produttive, l’economia, il credito, il turismo e il lavoro.

“E’ stato un incontro molto proficuo – ha dichiarato Lamioni – si è parlato del presente e del futuro di Artigiancredito. I numeri sono assolutamente positivi, sia per quanto riguarda i volumi di finanziamenti garantiti alle imprese socie nel 2020 che riguardo alla solidità dell’istituto, anche in una visione prospettica.

I vertici dell’istituto hanno illustrato una serie di prodotti innovativi che saranno a disposizione delle imprese. Tra di essi il prefinanziamento del superbonus 110%, prodotto già disponibile nelle filiali provinciali di Artigiancredito, che consentirà anche alle piccole imprese dei settori dell’edilizia e dell’impiantistica di eseguire i lavori specifici che danno diritto all’agevolazione fiscale, accedendo ad un prefinanziamento che consentirà loro di anticipare le spese, in attesa di ricevere i crediti ceduti dai committenti.

Artigiancredito è un partner strategico per le imprese del nostro tessuto economico – conclude il vicepresidente vicario di Confartigianato Imprese Toscana Giovanni Lamioni – perché opera sia direttamente che in stretta collaborazione con il sistema bancario, per favorire l’accesso al credito delle aziende”.

Nel 2020 il consorzio fidi Artigiancredito , nato dalla fusione per incorporazione di Unifidi Emilia Romagna in Artigiancredito Toscano, ha prestato alle imprese garanzie per 560 milioni di euro, con un incremento del 15% ( del 10% in Toscana) rispetto all’anno precedente; incremento realizzato anche in seguito alla operazione di fusione perfezionatasi nel 2019. Una realtà quella di Artigiancredito che attualmente conta oltre 116mila aziende associate con 1,1 miliardi di euro di garanzie in essere, 142 dipendenti e si colloca al vertice dei Consorzi Fidi Vigilati nel nostro paese, con capitale primario di classe 1 di 103,8 milioni di euro.

Commenti