Quantcast

Imprenditore ringrazia l’ospedale: «I medici mi hanno curato in modo impeccabile»

GROSSETO – Giorgio Mencarelli, imprenditore che vive e lavora a Grosseto, è stato appena dimesso dall’Ospedale Misericordia dopo un ricovero durato 12 giorni in seguito a una caduta dalla moto che gli ha procurato numerose fratture. E ora desidera rendere nota e condividere la sua gratitudine nei confronti di tutto il personale della struttura ospedaliera.

«Mi hanno curato in maniera impeccabile, con professionalità e gentilezza. Per questo – spiega Mencarelli – vorrei condividere con tutti la mia personale gratitudine nei loro confronti, considerando che talvolta il lavoro del personale medico e infermieristico è criticato, sottovalutato e sottostimato».

«Non conosco e non voglio giudicare le esperienze altrui, ma solo raccontare la mia, che parte dal momento in cui un’ambulanza partita da Castiglione della Pescaia mi ha soccorso in seguito alla chiamata al 118 e mi ha trasportato al Pronto soccorso dell’Ospedale di Grosseto, dove sono stato ricoverato prima del trasferimento in reparto e la degenza. In tutto ho trascorso 12 giorni in ospedale da polifratturato, e adesso che sono tornato a casa desidero far pervenire la mia riconoscenza all’intera struttura sanitaria: grazie per il loro lavoro».

Commenti