Quantcast

Continenza lascia Adesso per Capalbio: «Continuerò la mia strada nel Pd»

Più informazioni su

CAPALBIO – “Mai avrei pensato, a poco meno di 2 anni di distanza dalla mia adesione al gruppo Adesso per Capalbio, di comunicare l’uscita da quest’ultimo”. A dichiararlo Alessandro Continenza.

“Ho intrapreso questo cammino con Settimio Bianciardi a seguito di alcune vicissitudini con il mio partito di appartenenza – prosegue -. Penso di aver dimostrato apertamente il mio legame con la sua idea di fare politica; il mio impegno nel gruppo era sicuramente volto a condividere un’idea programmatica, sicuramente non condivisa su ampia scala, ma a me vicina su vari aspetti.

Le mie motivazioni vanno ricercate in un comportamento non chiaro da parte di alcuni esponenti dell’attuale gruppo, che omettendo dei passaggi fondamentali che si erano svolti nei giorni precedenti, potevano e dovevano servire a trovare quella condivisione di intenti, prima cercati da qualcuno e poi prontamente respinti. Viviamo, comunque, in un paese in cui tutti conoscono tutti, quindi sarò più che disponibile a parlare e chiarire questo aspetto con chi vorrà degli approfondimenti.

Non ho altro da aggiungere, se non salutare le persone che compongono il gruppo tutto e dirvi buona fortuna per questa nuova avventura.

Come tesserato del Partito democratico, mi impegnerò con il mio partito laddove ci siano i presupposti ad individuare percorsi, basati prima di tutto sulla condivisione dei contenuti, per guardare a quelle forze con le quali questo sia ragionevolmente possibile”.

Più informazioni su

Commenti