Una palestra pubblica all’aria aperta: «Ora è il momento. Firmate la petizione»

Più informazioni su

SCARLINO – «Come Break The Distance abbiamo lanciato a dicembre una petizione per la creazione di una palestra all’aperto nella zona del Puntone di Scarlino» afferma Maciej Vella a nome del gruppo.

«Sport e salute Spa e Anci, in attuazione del porotocollo d’intesa sottoscritto il 10 novembre 2020, hanno predisposto un piano di azione e un Aavviso pubblico per la messa a sistema, l’allestimento, il recupero, la fruizione e la gestione di attrezzature, servizi ed attività sportive e motorie nei parchi urbani e in particolare per diffondere il progetto sport nei parchi».

«Il Progetto è rivolto a tutti i Comuni Italiani ed ha l’obiettivo di: promuovere nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto sia in autonomia che attraverso le Asd/Ssd del territorio che siano facilmente replicabili con costi ridotti; promuovere l’utilizzo di aree verdi nei parchi pubblici per l’attività delle Asd/Ssd offrendo allo stesso tempo un servizio gratuito alla comunità; promuovere sinergie di scopo tra i Comuni e le Asd/Ssd, che vadano oltre il periodo di emergenza, per l’utilizzo di aree verdi».

«Ci auguriamo che l’assessorato allo sport, sensibile alle esigenze dei giovani del territorio si attivi per fare tesoro di questa opportunità» conclude.

Link della petizione : www.change.org/p/comune-di-scarlino-una-palestra-all-aperto-per-il-puntone-04264ff3-9b24-4f82-a84e-f8e017f63fbe

Link del bando:  www.sportesalute.eu/primo-piano/2390-sport-nei-parchi-ecco-il-bando-per-lo-sport-all-aperto-riservato-ai-comuni.html

Più informazioni su

Commenti