Quantcast

La Guardia di finanza cerca quattro appartamenti da acquistare o affittare

Più informazioni su

GROSSETO – La Guardia di finanza ricerca un immobile in locazione o in vendita, preferibilmente indipendente, da adibire ad uso alloggi di servizio per le esigenze del Comando provinciale Guardia di finanza di Grosseto, costituito da almeno quattro unità abitative, della superficie maggiore di 100 metri quadri ciascuno (diverse tipologie), con presenza di relativi posti auto dedicati.

L’immobile dovrà essere già costruito e in possesso, in ogni caso, delle seguenti caratteristiche:

–  essere già adibito all’utilizzo richiesto oppure in caso di locazione, previa esecuzione di opere di ristrutturazione a carico della proprietà, da adeguare alla destinazione richiesta;
–  essere ubicato nel Comune di Grosseto e comunque in zone servite dalle principali linee di trasporto pubblico urbano e/o suburbano e dotate dei principali servizi (scuole, attività commerciali, ecc.);
–  essere in possesso del documento di verifica di vulnerabilità sismica da cui si evinca che il medesimo possiede un indice di rischio, nei confronti dell’azione sismica, maggiore dell’unità ipotizzando la costruzione di classe II.

In caso di locazione, dovrà essere in possesso dei seguenti documenti:

a. Dichiarazione asseverata, rilasciata da un tecnico appositamente incaricato e regolarmente iscritto all’Albo Professionale, attestante che l’immobile risulta:

(1)  rispondente alla normativa vigente in materia di conformità impiantistica (D.M. 37/2008);
(2)  rispondente alla normativa vigente in materia di superamento delle barriere architettoniche (L. n. 13/1989);
(3)  rispondente alle prescrizioni di cui all’allegato IV del D.Lgs. 81/2008 (“Requisiti dei luoghi di lavoro”) in materia di tutela della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro;
(4) legittimo sotto il profilo urbanistico edilizio, come risulta dal relativo titolo abitativo ed ha destinazione idonea allo scopo (ufficio pubblico, caserma, ecc.);

b. Attestato di certificazione energetica rilasciato ai sensi del D.Lgs. n. 192/2005;
c. Certificato di prevenzione incendi rilasciato dai Vigili del Fuoco, ove previsto, ai sensi D.Lgs. n. 139/2006;
d. Certificato di agibilità, ai sensi del D.P.R. n. 380/2001 (T.U. in materia edilizia).

Le proposte di che trattasi dovranno pervenire entro 90 (novanta) giorni dalla data del presente annuncio e dovranno contenere, oltre al canone richiesto in caso di proposta di locazione, tutti gli elementi che ne individuano con esattezza la consistenza e le caratteristiche costruttive e tecnologiche.

La documentazione predetta dovrà pervenire alle seguenti pec:

–  fi0520000p@pec.gdf.it (Re.T.L.A. della Guardia di Finanza)
–  gr0500000p@pec.gdf.it (Comando Provinciale Grosseto)

Più informazioni su

Commenti