Demolite le prime baracche abusive alla Fiumara: al via la riqualificazione della banchina

Più informazioni su

PUNTONE – L’Amministrazione comunale di Scarlino ha iniziato la riqualificazione dell’area della Fiumara nella frazione del Puntone.

Il personale delle Bandite ha demolito le prime due baracche abusive che si trovavano all’inizio del viale che costeggia il canale. Il prossimo intervento di smantellamento riguarderà la costruzione in legno che si trova a metà percorso.

«Le baracche della Fiumara non erano solamente abusive ma deturpavano anche il decoro della zona – spiegano il sindaco Francesca Travison e l’assessore con delega a Caccia e pesca, Letizia Canepuzzi –. Erano lì da più di vent’anni senza che nessuno se ne fosse mai occupato. La demolizione delle casette fa parte di un progetto più ampio che prevede la pulizia dell’intera area in virtù anche del piano di riqualificazione in programma per il Puntone. Oltre alla demolizione delle baracche abbiamo portato a termine un intervento sull’illuminazione e avviato un dialogo con i pescatori affinché anche ai loro materiali da pesca, oggi posizionati sulla banchina, venga data una sistemazione decorosa. Il nostro appello è rivolto a tutti gli utenti della Fiumara affinché venga mantenuto il decoro».

Più informazioni su

Commenti