Sei maremmano se dici: “che troiaio!”

Più informazioni su

Troiaio: espressione usata di frequente nel nostro parlare maremmano tutte le volte in cui c’è da descrivere una situazione di confusione o quando si mette mano ad una attività il cui esito però non è granché.
“Oh che troiano hai fatto?” Da bimbi quante volte le mamme ce lo hanno detto. Bastava aver fatto confusione in camerina, o coi giocattoli…
“Bada che troiaio…”, altra espressione disperata di chi, provando a fare una cosa, deve attendersi al fatto che la resa non è come la pensava.
E c’è anche una variante: troiaiume.

Più informazioni su

Commenti