Mega impianto fotovoltaico, Dionisi: «La transizione ecologica deve rispettare le specificità dei territori»

MANCIANO – “In molti mi stanno chiedendo notizie in merito alla realizzazione di un mega progetto di impianto fotovoltaico a terra sul territorio del nostro Comune. Tra i cittadini è forte la preoccupazione dovuta all’impatto negativo che tale struttura potrebbe avere sulla vocazione turistica del nostro territorio; soprattutto per la qualità dell’Ambiente che, fino ad oggi, è sempre stato il principale biglietto da visita di Manciano”, scrive, in una nota, il consigliere comunale Fiorenzo Dionisi.

“‘Tuttavia, metteremo in campo tutte le azioni necessarie, per quanto di nostra competenza, atte alla salvaguardia del nostro territorio‘, questo il generico commento del sindaco Mirco Morini e dell’assessore Daniela Vignali – prosegue -. Queste ‘azioni’ dovranno trovare concretezza con precise osservazioni, da presentare con la dovuta tempistica, da parte dell’Amministrazione comunale, che siano il risultato delle istanze di tutti i vari rappresentanti del territorio, sia privati che pubblici.

A tale riguardo, credo che sia fondamentale la convocazione urgente di un consiglio comunale in streaming per dare la possibilità ai nostri concittadini  di verificare gli effettivi propositi di chi li rappresenta in Consiglio comunale, oltre a produrre un dibattito concreto sull’argomento.

Infine, ritengo che la transizione ecologica, auspicata anche dall’Europa, non potrà avvenire senza il dovuto rispetto delle specificità di ogni territorio”, conclude.

 

Commenti