Quantcast

Un’area per lo sport nel parco: il Comune partecipa al bando per i finanziamenti

Più informazioni su

RIOTORTO – Il Comune di Piombino ha partecipato al bando nazionale nato dalla collaborazione tra Sport e Salute e Anci denominato “Sport nei parchi”.

Il progetto ha come obiettivo la promozione di nuovi modelli di pratica sportiva all’aperto grazie a interventi che prevedono l’allestimento di nuove aree attrezzate oppure la riqualificazione di quelle esistenti su tutto il territorio nazionale. Nel dettaglio, la domanda del Comune prevede la realizzazione ex novo di un’area allestita per lo sport all’aperto da realizzare nel parco di via della Bonifica, a Riotorto (Piombino).
Un’area vicina al centro abitato e già utilizzata dagli sportivi per le proprie attività; perfettamente pianeggiante ha le potenzialità per diventare il fulcro delle attività sportiva all’aperto della zona.

“Nel caso il Comune risultasse tra i vincitori del bando – spiega il sindaco Francesco Ferrari, assessore allo Sport – accederemmo a un cofinanziamento per realizzare delle attrezzature di base facilmente accessibili per tutti i cittadini, non solo gli atleti più esperti. La pandemia ci ha insegnato quanto lo sport ci faccia bene, non solo fisicamente ma anche e soprattutto psicologicamente, e quanto sia importante avere degli spazi idonei all’aperto, accessibili a tutti. Quindi, abbiamo individuato quello spazio verde perché a Riotorto mancano aree dedicate allo sport. Peraltro, utilizzando quell’area, non rischiamo di creare un motivo di concorrenza per le palestre private, assenti nella frazione”.

Il progetto “Sport nei parchi” selezionerà venti idee distribuite su tutto il territorio comunale che potranno accedere a un cofinanziamento per la realizzazione delle strutture sportive.

Più informazioni su

Commenti