Sicurezza, arrivano i vigili stagionali: il Comune assume 15 agenti

GROSSETO – Più controlli durante il periodo estivo: il Comune assumerà 15 agenti di polizia municipale a tempo determinato che andranno a potenziare l’attività di pattugliamento sul territorio nel periodo compreso tra maggio ed ottobre.

“Un servizio sempre più capillare e misurato sulle necessità dei cittadini: questo è l’obiettivo che come Amministrazione vogliamo perseguire con l’introduzione dei 15 vigili stagionali – affermano il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore alla Pm, Fausto Turbanti -. Con questo provvedimento vogliamo dare ai grossetani risposte concrete in termini di monitoraggio costante sul territorio, tenendo conto delle esigenze specifiche che si creano soprattutto durante il periodo estivo, quando le frazioni balneari vengono interessate da un alto flusso di turisti. Parallelamente, andremo a garantire un’azione di sussidio al personale della Polizia municipale che nell’ultimo anno è stato impegnato nelle attività di controllo per l’osservazione delle norme previste dalla disciplina anti covid-19, in aggiunta alle operazioni normalmente previste dall’attività ordinaria”.

“L’assunzione dei 15 vigili a progetto rientra nel Piano approvato all’inizio di questo mese – conclude l’assessore al Personale, Giacomo Cerboni -. È una selezione parallela al concorso per l’assunzione degli agenti di polizia municipale a tempo indeterminato: così facendo andiamo ad aumentare il personale di polizia municipale durante il periodo estivo e, contemporaneamente, ad attivare una procedura selettiva semplificata. Si tratta di un lavoro doppiamente gravoso per gli uffici che però ci consente di raggiungere questo obiettivo sulla Sicurezza nonostante le limitazioni normative a cui sono sottoposte le procedure concorsuali per l’emergenza sanitaria”.

Nello specifico, l’attività dei nuovi agenti sarà indirizzata al rispetto delle norme di circolazione e di sicurezza stradale sul territorio: dal rispetto dei limiti di velocità – utilizzando i vari strumenti di ultima generazione a disposizione del corpo di Polizia municipale, come il misuratore elettronico di velocità, le tecnologie Targasystem e Targamanent – passando per la tutela delle norme di comportamento alla guida (utilizzo erroneo dei cellulari, l’uso corretto della cintura di sicurezza) fino alla lotta contro la sosta selvaggia.

I nuovi vigili supporteranno inoltre le pattuglie in servizio su quei punti della rete viaria più soggetti a criticità e ad un traffico veicolare più intenso, sia in città che nelle frazioni di Marina di Grosseto, Principina a Mare ed Alberese. A Marina e Principina inoltre gli agenti saranno in servizio durante lo svolgimento dei mercati settimanali, monitorando e risolvendo le problematiche derivanti dalla sosta abusiva dei veicoli nelle aree interessate.

Il nuovo personale interverrà come servizio di viabilità in occasione di manifestazioni ed eventi che comportano modifiche alla circolazione stradale e infine provvederà all’individuazione dei veicoli sprovvisti di copertura assicurativa e alla loro eventuale rimozione.

Commenti