L’iniziativa de La Deceris: «Così aiutiamo anche le piccole imprese locali»

GROSSETO – “Un nuovo strumento che non solo sia un valido supporto alle famiglie che seguiamo, ma che aiuta anche direttamente alcune piccole imprese locali”. A parlare è il presidente de “La Deceris” Gino Tornusciolo che presenta la nuova iniziativa dell’associazione.

“Da diversi anni La Deceris è diventata un punto di riferimento fondamentale per tutti quegli italiani che purtroppo attraversano periodi di difficoltà, aggravati ancora di più dalla pandemia – spiega -. Proprio per affrontare questo periodo così particolare, abbiamo deciso di mettere in campo un nuovo strumento che non solo sia un valido supporto alle famiglie che seguiamo, ma che aiuta anche direttamente alcune piccole imprese locali.

Abbiamo studiato insieme ad alcune botteghe di quartiere un sistema di voucher che, donati insieme alla distribuzione mensile, permetteranno alle famiglie meno abbienti di recarsi in alcuni negozi convenzionati per ritirare carne, frutta, e tutti quegli alimenti della catena del fresco che per ragioni igienico sanitarie non potevamo inserire nei pacchi alimentari.

Siamo molto soddisfatti di questa iniziativa, perché così facendo, oltre ad aiutare le famiglie in difficoltà, diamo un piccolo sostegno anche a quelle piccole imprese che rappresentano da sempre il baluardo economico del territorio.

Inoltre – conclude Tornusciolo – ci mettiamo a disposizione di tutte quelle imprese che vorranno partecipare a questa nostra iniziativa o che vorranno contattarci anche solo per ricevere informazioni”.

Commenti