Decima edizione per Primevele di Primavera: tre giorni di regate fra Argentario e Giglio

MONTE ARGENTARIO – Decima edizione per la regata di Primevele di Primavera, storico connubio tra Porto Santo Stefano, l’Isola del Giglio ed il mare organizzato dal Circolo Velico Canottieri Porto Santo Stefano per i giorni 26, 27 e 28 marzo.

Gli equipaggi si sfidano con partenza dal capoluogo del promontorio e arrivo al porto dell’Isola; il giorno successivo spazio invece ad una sfida con ritorno a Porto Santo Stefano su percorsi paesaggistici unici. A seconda dei venti il percorso di regata porta le imbarcazioni a sfiorare l’isola di Giannutri, doppiare le Formiche o infine ammirare la Torre di Talamone che domina il nostro golfo con arrivo sotto lo sguardo vigile della Fortezza Spagnola che dal XVII secolo sovrasta lo specchio d’acqua antistante Porto Santo Stefano. Battaglia in mare fra equipaggi, convivialità a terra. L’arrivo a Giglio Porto è seguito da passeggiate lungo i vicoli del paese e una cena tra equipaggi preceduta da aperitivi.

Commenti