Quantcast

Atletica Grosseto protagonista ai Tricolori indoor e ai campionati regionali

GROSSETO – In piena attività i giovani dell’Atletica Grosseto Banca Tema, impegnati su più fronti con tanti risultati di spicco a livello nazionale e regionale. Ad Ancona, nei campionati italiani under 18 indoor, buon piazzamento di Tommaso Iori che finisce al quinto posto nei 5000 di marcia con il tempo di 24’59″49 e si conferma tra i migliori nel panorama tricolore, dopo la quarta posizione dell’anno scorso. Per il giovane maremmano allenato da Fabrizio Pezzuto era una tappa di passaggio verso la gara principale della prima parte di stagione che è in programma il 7 marzo nei 10 km sulle strade di Grottaglie, in provincia di Taranto. Sempre nel capoluogo marchigiano, nei 60 ostacoli, importante esperienza per Romeo Monaci: al debutto in questa categoria, l’allievo seguito dal tecnico Alessandro Moroni chiude in 8″79 che vale il ventunesimo tempo complessivo.

Nei campionati regionali invernali di lanci a Livorno, sulla pedana del martello, conquista il titolo toscano assoluto Matteo Macchione con la misura di 51.60 incrementando il primato stagionale di dieci centimetri. Secondo posto tra gli under 20 nel disco per Matteo Pittau, che spedisce l’attrezzo a 39.12. Nel team di lanciatori allenati da Francesco Angius, il martellista Lorenzo Bigazzi si deve accontentare del secondo gradino del podio nella gara juniores con 54.47 in condizioni meteo difficili a causa del freddo.

Atletica Grosseto - Monaci

A Firenze, nei campionati regionali indoor, arrivano altri due titoli per i portacolori dell’Atletica Grosseto Banca Tema. Splendida vittoria nei 60 metri di Edoardo Cipriani: il 17enne biancorosso, all’esordio in questa fascia di età, sfreccia in 7″15 nella finale dopo essersi già migliorato con il 7″17 della batteria e diventa campione toscano under 20. Per il gruppo di velocisti seguiti dai tecnici Stefano Teglielli e Andrea Presacane c’è anche il settimo posto di Federico Fabbri con il record personale di 7″54 sfiorando l’ingresso in finale. Nel salto in alto si aggiudica il titolo regionale juniores Leonardo Ceccarelli, cresciuto sotto la guida di Alessandro Moroni, che supera la quota di 1.85 alla prima prova.

Al via anche la stagione della corsa campestre per i mezzofondisti allenati da Claudio Pannozzo e Jacopo Boscarini. Nel cross di San Miniato, sui 5 chilometri delle juniores, terza Elisa Napolitano e decima Debora Marzullo. Tra gli allievi sulla stessa distanza finisce all’ottavo posto Alessandro Galatolo, poi 16° Alessandro Golini e 18° Mirko Contini, mentre nei 6 km under 20 arriva 17° Alessandro Repola. A Campi Bisenzio nelle gare under 16 è quarto Alessandro Duchini al termine dei 2,4 km, quindi ventesimo Adriano Micheli e venticinquesimo Tommaso Santilli, invece al femminile (1,9 km) Giorgia Domenichini arriva settima e Sofia Domenichini dodicesima.

Commenti