“Patentino dell’ospitalità”, nuovo incontro online per gli operatori turistici: si parlerà di affitti brevi

Più informazioni su

CASTIGLIONE DELLA PESCAIA – Si aggiunge un altro appuntamento al calendario del “Patentino dell’ospitalità”, l’esperienza di formazione permanente e di valorizzazione del territorio di Castiglione della Pescaia, che a causa della pandemia da coronavirus si è tenuta online sulla piattaforma gotomeeting.

«E’ stato necessario inserire un incontro straordinario – afferma l’assessore al turismo Susanna Lorenzini – sul tema degli affitti brevi, che ha suscitato tanto interesse e che risulta di estrema attualità nel panorama turistico odierno»

Domani, mercoledì 17 febbraio alle ore 17, Giancarlo Dell’Orco, destination manager ed esperto di attività extra alberghiere, illustrerà agli addetti ai lavori le novità riguardanti la gestione degli affitti brevi e darà indicazioni concrete su come trasformare un appartamento in locazione turistica.

Durante l’incontro, oltre a ricordare gli adempimenti amministrativi, saranno fornite ai proprietari di immobili informazioni sulle operazioni necessarie per rendere gli alloggi desiderabili e profittevoli, suggerendo semplici interventi in grado di massimizzare la soddisfazione dell’ospite con spese contenute.

«Anche il 2021 – prosegue Susanna Lorenzini – sarà molto probabilmente come suggeriscono gli esperti un anno di viaggi di prossimità verso località raggiungibili con mezzi propri e lontani dagli affollamenti, riteniamo pertanto utile cogliere questo imput per dare ai nostri locatori l’opportunità di migliorare la propria capacità di accoglienza, consapevoli che l’ottimizzazione dei servizi in ogni settore turistico agevola e consolida la promozione del Comune».

«A Castiglione della Pescaia – aggiunge il primo cittadino Giancarlo Farnetani – durante l’estate 2020 le locazioni brevi nonostante gli effetti della pandemia non hanno subito particolari crisi e già mi stanno arrivando conferme positive anche per la prossima stagione turistica».

«La Giunta – anticipa il sindaco – sta dando tutto l’apporto disponibile per promuovere queste attività extra alberghiere, offrendo anche visibilità all’interno del portale turistico www.turismocastiglionedellapescaia.it dove è stata creata una sezione “Appartamenti per affitti brevi”, che fungerà da database pubblico delle abitazioni poste in affitto, dove i proprietari potranno promuovere gratuitamente i loro immobili».

«Questa amministrazione – conclude Farnetani – si è impegnata, riuscendoci, a creare una sinergia fra pubblico e privato, in modo da garantire sia a chi opera in questo settore in maniera leale e professionale una adeguata promozione, sia ai turisti che scelgono questa tipologia di vacanze di non imbattersi in situazioni difformi da quanto pubblicizzato».

Più informazioni su

Commenti