Maremma in diretta festeggia le 200 puntate: domani il traguardo record

GROSSETO -L e dirette di “Maremma in Diretta” fanno 200. Un traguardo che ha dell’incredibile quello raggiunto dalla pagina Facebook che ogni sera, dal lunedì al venerdì, accompagna i maremmani e non solo nell’happy hour, preserale. Infatti, con la puntata di domani, dedicata ai “Vaccini in maremma” sarà raggiunto un piccolo record.

Grazie al giornalista Carlo Sestini e alla sua intuizione, il 22 aprile 2020 in pieno lockdown, alle ore 19 ebbe inizio questa incredibile avventura, trasformando un social come Facebook, in un formidabile strumento di informazione e divulgazione, potendo contare sull’attuale bacino di 20.200 follower e oltre 17.000 “Mi piace” .

“Sono veramente orgoglioso – commenta Carlo Sestini – di aver portato il progetto, nato per caso quasi dieci mesi fa, ad un livello come l’attuale. Se mi volto indietro, quasi quasi non credo in quanto siamo riusciti a fare. Abbiamo dato voce a tantissime realtà, che altrimenti sarebbero state mute o non avrebbero mai avuto l’opportunità di essere scoperte, conosciute e apprezzate come lo sono oggi. Duecento puntate una diversa dall’altra, con altrettanti temi sempre diversi e quasi 900 ospiti, hanno consentito di mostrare una tale eterogeneità di contenuti e contesti, immagine di un incredibile spaccato della nostra società. Ricordo ancora la prima puntata partorita insieme a Giovanni Lamioni, per raccontare, da presidente di Confartigianato Grosseto, le difficoltà delle imprese a causa della chiusura totale imposta dalla pandemia. Dal 22 aprile 2020 al 5 giugno – racconta -, fui “costretto” dalla situazione ad organizzare  una puntata ogni giorno, salvo poi saltare la domenica e successivamente anche il sabato. Sebbene oggi lo scenario esterno sia poco variato, “Le dirette di Maremma in Diretta” sono divenute per moltissime persone una piacevole consuetudine e, grazie alle registrazioni che rimangono in pagina, di essere  fruite  in tempi e modi diversi. Oserei dire – conclude Carlo Sestini – di aver declinato quella che amo definire “informazione democratica controllata”,  per organizzare la quale ringrazio molti collaboratori, a partire da  Orsola Vigorito come regista, web master, designer e social media manager, Eleonora De Lalla come grafica, Eleonora Scheggi in qualità di esperta social e responsabile del trattamento dati, Mario Fontani, Loriano Bartalucci, Samuele Cottini e Gianni Armonia nel ruolo di operatori video. Infine, in ordine cronologico, è arrivata la collaborazione con IlGiunco.net, che ha avuto il merito di intuire il formidabile potenziale divulgativo del progetto e dal primo di febbraio la diretta viene trasmessa sulla pagina Facebook del quotidiano online.”

Oggi, con la creazione del sito internet, della pagina Instagram e del canale YouTube, “Maremma in Diretta”  è diventato un progetto di informazione multicanale social e web, in grado di veicolare in maniera completa e organica i contenuti trattati.

A questo punto non resta altro che fare gli auguri a questa bella realtà, a  Carlo Sestini e ai suoi collaboratori,  per allestire ulteriori 200 puntate in cui, come recita l’incipit delle locandine illustrative, si affrontano interviste, dialoghi e si pongono riflessioni intorno alla maremma e non solo.

Commenti