Buono di 100 euro per gli studenti delle medie: requisiti e come fare domanda

ROCCASTRADA – Un contributo del valore di cento euro per gli studenti residenti e frequentanti per l’anno scolastico in corso una classe della scuola media. E’ una misura messa in campo dall’Amministrazione Comunale a parziale ristoro dei disagi che hanno sofferto più di altri, i ragazzi frequentanti la scuola secondaria di primo grado.

Il buono che sarà erogato dal Comune potrà essere speso per l’acquisto di materiale didattico (libri, cancelleria, computer, tablet, eccetera), oppure materiale per il tempo libero (attività sportive, dopo scuola, eccetera) negli esercizi commerciali del territorio comunale che avranno presentato manifestazione di interesse al convenzionamento con l’Amministrazione Comunale.

“Oltre alla situazione emergenziale alimentare per la quale abbiamo ricevuto risorse dal governo centrale, e che stiamo fronteggiando con l’erogazione di buoni spesa per le famiglie in difficoltà – queste le parole del sindaco Francesco Limatola – , grazie alla disponibilità di ulteriori risorse, abbiamo deciso di mettere in campo un aiuto concreto per i ragazzi della scuola media per l’acquisto di materiale didattico e per il tempo libero”.

“Oltre alla situazione emergenziale alimentare – prosegue Limatola -, anche sul fronte dell’istruzione scolastica sono stati decisamente elevati i problemi di natura sociale emersi e le famiglie con bambini minori in età scolare risultano tra quelle più colpite dalle limitazioni imposte dalle misure sanitarie con la conseguenza che i ragazzi sono stati quelli che più sono rimasti colpiti dalla pandemia, visto che gli sono stati tolti spazi di vita sociale oltre che i momenti formativi ed aggregativi attraverso la didattica a distanza. Con questa misura, oltre a fornire un aiuto concreto alle famiglie, vogliamo lanciare un segnale di vicinanza alle stesse, nonché agli esercizi commerciali del territorio comunale nei quali sarà possibile spendere i buoni spesa”.

Il buono voucher sarà assegnato in presenza dei seguenti requisiti:
· residenza anagrafica nel Comune di Roccastrada alla data di pubblicazione del bando;
· frequenza per l’a.s. 2020/2021 di un istituto di scuola secondaria di primo grado;
· ISEE per prestazioni rivolte ai minorenni, calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente (DPCM 159/2013 e ss.mm.ii.) ed in corso di validità, non superiore ad 15.748,78 euro.

L’assegnazione del buono voucher dovrà richiesto da uno dei genitori o da chi rappresenta il minore.

Importo del beneficio e modalità per il suo utilizzo: L’importo del beneficio è unico ed è pari ad 100,00 euro, in buoni voucher stampati in tagli da 10,00 e 20,00 euro.

I buoni voucher potranno essere spesi solo ed esclusivamente negli esercizi commerciali operanti in sede fissa nel territorio comunale che avranno presentato apposita manifestazione d’interesse ed il cui elenco (costantemente aggiornato) verrà pubblicato sul sito web istituzionale.

I buoni voucher rappresentano un sostegno alle famiglie per le spese che hanno a che fare con l’educazione e la crescita dei minori in particolare:
· Istruzione e formazione (acquisto di materiale didattico, libri, computer, tablet, cartolibreria, ecc…)
· Tempo libero (acquisto di beni per lo svolgimento di attività sportive, dopo scuola, ecc…).

I buoni voucher dovranno essere utilizzati e spesi durante l’anno scolastico in corso e comunque entro e non oltre il 30 giugno 2021.

La domanda d’ammissione al bando deve essere presentata entro e non oltre il giorno venerdì 2 aprile 2021.

Per maggiori informazioni, sia per la partecipazione al bando da parte delle famiglie che per l’iscrizione all’elenco degli esercenti che vorranno convenzionarsi con l’Amministrazione Comunale, e per scaricare i relativi avvisi e modelli di domanda: www.comune.roccastrada.gr.it.

Commenti