81mila euro per la bonifica della rete idrica: al via i lavori. Possibili interruzioni d’acqua

Più informazioni su

ISTIA – Istia d’Ombrone, oltre 81mila euro per la bonifica della rete idrica. Con la sostituzione di più di un chilometro di condotte che corrono lungo il ponte di Istia d’Ombrone, nel comune di Grosseto, AdF continua a mantenere l’impegno di lavorare per il benessere della comunità e del territorio portando avanti un imponente piano di interventi per il miglioramento delle infrastrutture.

Grazie al monitoraggio puntuale effettuato da AdF su questa sezione di rete idrica – così come su tutti i quasi 10mila chilometri di reti gestite tra acquedotto e fognatura – è emerso che nel corso degli anni il tratto di condotte lungo il ponte di Istia è stato oggetto di un numero consistente di interventi di riparazione. L’azienda ha così avviato la progettazione di un intervento di bonifica, ossia di completa sostituzione delle tubazioni, per un investimento complessivo di circa 81mila euro.

Ora, dopo i necessari passaggi tecnici e autorizzativi, l’intervento ha preso concretezza con i lavori veri e propri, che termineranno indicativamente, salvo avverse condizioni meteo, intorno alla fine di febbraio. Durante questa fase sarà necessario, in alcuni casi, ricorrere a temporanee sospensioni nell’erogazione idrica: dovendo sostituire le condotte infatti non è possibile operare con l’acqua aperta. Si tratta di un piccolo disagio temporaneo oggi, nell’ottica di un servizio migliore in futuro.

Una delle sospensioni di flusso in programma per giovedì 18 febbraio, quando a partire dalle 7 potrebbe verificarsi il temporaneo stop all’erogazione di acqua nelle località Stiacciole, San Martino, Casalecci, Casette di Mota, Marruchetone, Vallerotana e Il Terzo, nell’abitato di Roselle, in strada provinciale delle Conce, strada del Quercione, strada Provinciale 159, strada Serenissima, strada provinciale dei Laghi, strada comunale dei Laghi, strada dell’Osservatorio, strada Chiarini, strada provinciale Aiali, strada dello Sbirro e strada Vallerotana Poggio Pelato. Saranno inoltre interessate da possibili stop all’erogazione di acqua via Brancaleta, via Rosellana, via Senese, via Brasile, via del Commendone, via Genova, via Batignanese e via Scansanese.

Potrebbero inoltre verificarsi occasionali fenomeni di intorbidimento dell’acqua, che a partire dal ripristino del servizio rientreranno progressivamente con il passare del tempo. Il flusso idrico tornerà regolare, salvo imprevisti, intorno alle 22 del giorno stesso.

Più informazioni su

Commenti